Read Time2 Minute, 53 Second

Un’altra sfiziosa ricetta da provare in questo tempo da trascorrere in casa. A proporcela è Giovanna, che abbiamo conosciuto attraverso la ricetta della crostata con varietà di marmellate homemade e per i “pitoni messinesi”

INGREDIENTI per la Pasta Sfoglia:

• 150 g di farina manitoba (o integrale)

• 100 g di burro

• 75 g di acqua

• sale un pizzico

INGREDIENTI per la farcitura:

• Nutella

• Marmellata

• Miele

• Zucchero a velo

• un Tuorlo

Procedimento:
Impastate 30 grammi di farina con il burro usando o la planetaria o una spatola per evitare che il calore delle mani faccia diventare il composto troppo morbido.

Quando il burro ha assorbito tutta la farina, prelevate il composto dalla ciotola, trasferitelo tra due fogli di carta forno e date alla pasta la forma di un rettangolo alto circa mezzo centimetro aiutandovi con un mattarello. Mettete in frigorifero fino al momento del bisogno.

Impastate la restante farina con l’acqua e un pizzico di sale fino a ottenere un composto morbido.

Stendete l’impasto su una spianatoia appena infarinata aiutandovi con il mattarello e formate un rettangolo. Adagiatevi al centro il composto al burro.

Ripiegate ora le due estremità laterali in modo da coprire completamente il panetto, lasciando i due lati in alto e in basso aperti.

Spianate con il mattarello fino a ottenere un rettangolo con il lato corto verso di voi. Spostatelo in modo d’avere dalla vostra parte il lato lungo. Sollevate il lato corto di destra e ripiegatelo verso il centro del rettangolo. Fate la stessa cosa con il lato sinistro.

Ripiegate ancora la pasta in due su se stessa ottenendo una specie di libro. Avete così fatto il “primo giro” di pasta.

Con il mattarello, spingendo sempre nella stessa direzione, stendete il quadrato fino a trasformarlo in un lungo rettangolo e ripetete le operazioni indicate per 4 volte.

Fra un giro e l’altro fate riposare la pasta in frigorifero per dieci minuti. La pasta sfoglia prima di essere utilizzata deve riposare per almeno 1 ora in frigorifero.

Spianate il panetto su una superficie infarinata cercando di formare un disco da cui ricaverete dei triangoli.
Farcire a piacere alla base del triangolo e avvolgere fino ad ottenere la forma di un classico cornetto che avrete cura di chiudere bene ai lati e in superficie.

Spennellate la superficie dei cornetti con il tuorlo d’uovo e poi potranno cuocere in forno caldo a 200-220° per circa venti minuti. E buon appetito!

Partecipa anche tu alla nostra rubrica LaTuaCucina!

Come partecipare

Basta inviare una mail o un messaggio privato contenente la vostra ricetta, corredata da una foto o la vostra recensione su un libro (per la rubrica LaTuaLibreria). Il nostro regolamento è molto semplice: vi chiediamo di scattare foto nitide e luminose del piatto appena preparato e di raccontarci qualcosa di voi. La nostra redazione avrà cura di leggere ogni vostra mail o messaggio e di provvedere alla pubblicazione.

Ecco i nostri contatti:

Seguiteci anche sul nostro canale Telegram!

Leggi anche: LaTuaCucina e LaTuaLibreria: ecco le nuove rubriche de LaTuaNotizia a un click da te!

Non solo ricette: ci piacerebbe scoprire anche i vostri gusti letterari

Scriveteci per raccontarci quali libri state assaporando in questo periodo “casalingo” e, se vi fa piacere, stilate una vostra classifica da condividere con i lettori de LaTuaNotizia.it.

Voglia di dolce? Leggi anche: LaTuaCucina, ecco la crostata morbida alle fragole di Antonella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *