Read Time57 Second

Il film, basato su una storia vera, ripercorre la vicenda del minatore sloveno di origine bosniaca Mehmedalija Alić

Lunedì 10 febbraio alle 20.30, presso la Multisala Apollo di Messina verrà proiettato (per la prima volta in città) il film “Il segreto della miniera”. La proiezione sarà presentata (in videoconferenza) dalla regista del film, Hanna Slak. L’evento è organizzato dall’Associazione Arknoah e dal Cineforum Don Orione e, non a caso, coincide con il giorno del ricordo. Il film, basato su una storia vera, ripercorre la vicenda del minatore sloveno di origine bosniaca Mehmedalija Alić,  (interpretato dal grande attore Leon Lucev) raccontata nell’ autobiografia, “No One“, uscita nel 2013 e scritta proprio con l’aiuto di Hanna Slak.

La pellicola è stata presentata con successo a numerosi festival, e ha ricevuto prestigiosi riconoscimenti, tra cui Miglior Film e Premio del Pubblico all’Al Este International Film Festival di Buenos Aires e il Premio della giuria giovani al Trieste Film Festival.

Alla proiezione di Messina saranno presenti anche i docenti dell’Università, Fabio Rossi e Pier Paolo Zampieri, che interverranno sul tema trattato dal film.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *