Per riscoprire Dante basta uno smartphone: concorso di cortometraggi destinato alle scuole

Read Time2 Minute, 14 Second

Nel Dantedì 2021, l’Associazione Culturale Scarti annuncia il lancio di “Dante, in breve”, concorso nazionale di cortometraggi destinato alle scuole secondarie di primo e secondo grado del territorio italiano. La partecipazione è gratuita. L’iniziativa è inserita nel cartellone di Dante 2021, il programma di commemorazione del Sommo Poeta promosso dal Ministero della Cultura.

Un viaggio attraverso Inferno, Purgatorio e Paradiso che dura da secoli e affascina milioni di persone, ancora oggi. Il 25 marzo, in Italia, è il Dantedì, cioè il giorno dedicato al Sommo Poeta e alla sua Divina Commedia. A 700 anni dalla morte di Dante, l’Associazione Culturale Scarti di Acireale, organizzatrice di Magma – mostra di cinema breve, lancia  – insieme alla Consulta della Cultura della Città di Acireale e al Comune di Acireale – il concorso audiovisivo “Dante, in breve”, destinato alle scuole secondarie di primo e secondo grado del territorio nazionale per la produzione di cortometraggi che promuovano la vita e le opere del genio fiorentino.

Il concorso di corti si inserisce all’interno del programma “Dante tra Etna, mare e barocco”: il progetto, a cura della Consulta della Cultura, aderisce all’iniziativa del Ministero della Cultura Dante 2021. Gli eventi acesi hanno ottenuto il patrocinio della Società Dante Alighieri, fondata nel 1889 tra gli altri da Giosuè Carducci. Questo concorso è dunque parte del cartellone nazionale del Dantedì, il secondo in pandemia.

I migliori cortometraggi partecipanti saranno inseriti in una speciale sezione nell’ambito del programma di Magma – mostra di cinema breve 2021, l’edizione del ventennale dell’ormai longevo festival di corti. L’evento si terrà dal 15 al 20 novembre 2021, ad Acireale.

Il concorso  “Dante, in breve” è articolato in due sezioni: la prima per gli studenti e le studentesse delle scuole secondarie di primo grado; l’altra, invece, per allievi e allieve delle scuole secondarie di secondo grado. La partecipazione è gratuita e non ci sono restrizioni in merito agli strumenti da usare: basta uno smartphone. Se è vero che gli adolescenti hanno una grande dimestichezza con l’audiovisivo, è altrettanto vero che il linguaggio video ha caratteristiche che meritano di essere comprese. Tanto più se, insieme, ragazzi e ragazze hanno l’occasione di studiare Dante con un approccio multidisciplinare, che valorizzi competenze scolastiche, creatività e originalità.

I corti selezionati verranno proiettati durante la 20esima edizione di Magma – mostra di cinema breve. Se il festival dovrà svolgersi nuovamente online o in modalità mista, i selezionati saranno avvisati per tempo. Per i due corti vincitori – uno per ciascuna sezione – sono previsti biglietti omaggio per le sale cinematografiche e voucher da spendere in librerie e negozi di elettronica.

Ecco il bando scaricabile:

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Sicilia, differenziata: cinque milioni di euro ai comuni virtuosi. Ecco l'ELENCO

Ven Mar 26 , 2021
Cinque milioni di euro dal governo Musumeci per i Comuni siciliani virtuosi in tema di rifiuti solidi urbani. È stato pubblicato sul sito della Regione il decreto inter-assessoriale (Economia e Autonomie locali) – firmato da Gaetano Armao e Marco Zambuto – che assegna un contributo agli enti locali che nel […]