L’adolescenza al centro del premio letterario Fondazione Uspidalet

Read Time2 Minute, 46 Second

«Siamo fermamente convinti che l’adolescenza sia la stagione della vita più delicata e quindi sia importante incoraggiarne il dibattito e il dialogo» sostiene Bruno Lulani, Presidente della Fondazione Uspidalet.

Nasce la prima edizione del PREMIO LETTERARIO FONDAZIONE USPIDALET – ALESSANDRIA CULTURA con l’obiettivo di indagare in profondità il mondo dell’adolescenza sia osservandolo con gli occhi degli adulti sia ascoltandolo attraverso la voce diretta dei ragazzi. 

Analizzare il contrasto tra la “poesia” dei giovani, che si espongono alla vita in modo incosciente, spontaneo e fiducioso e la “prosa” della realtà molto spesso deludente e lontana dalle loro aspettative, servirà ad aiutarli a trovare il loro posto nel mondo.

La prima edizione del concorso letterario PREMIO LETTERARIO FONDAZIONE USPIDALET – ALESSANDRIA CULTURA si fonda, quindi, sulla base di questa filosofia.

A CHI SI RIVOLGE IL PREMIO LETTERARIO FONDAZIONE USPIDALET

Il Premio è aperto a opere (edite e inedite) che riguardano il mondo interiore ed esteriore dei giovani. I romanzi scritti dagli adulti (sezione NARRATIVA) devono avere come protagonista uno o più giovani adolescenti, indagarne un ambito o un periodo circoscritto della vita, oppure tematizzarne l’evoluzione interiore, o il loro processo di sviluppo e di crescita. Possono, quindi, partecipare romanzi di carattere psicologico, intimistico, di costume, pedagogico e di formazione, autobiografico o di genere fantastico. Lo stesso vale per la sezione GRAPHIC NOVEL. I racconti scritti dagli alunni di scuole superiori, invece, (sezione INEDITA) possono riguardare qualunque tema. In questa sezione, sono infatti gli stessi adolescenti che parlano ed è la loro visione di questo mondo che prende corpo negli elaborati.Il premio per i  vincitori delle sezioni Narrativa e Graphic novel è di 4.000 euro, mentre per la sezione Inediti è di 400 euro.

IL BANDO

Sul sito https://www.fondazioneuspidalet.it/premio-letterario/ è disponibile da martedì 21 dicembre il Bando completo della I Edizione del PREMIO LETTERARIO USPIDALET – ALESSANDRIA CULTURAl’appuntamento con libri e autori, opere inedite e edite, promosso dalla Fondazione Uspidalet, dalla Città di Alessandria e dalla Camera di Commercio di Asti e Alessandria. 

Tutte le informazioni sulla giuria, il regolamento, i premi e i documenti scaricabili per partecipare al concorso li trovate quihttps://www.fondazioneuspidalet.it/premio-letterario/

La scadenza per partecipare alla prima edizione è il 15 aprile 2022

LA FONDAZIONE USPIDALET

La Fondazione Uspidalet è una associazione filantropica nata nel 2009 ad Alessandria. Il suo scopo è aiutare gli ospedali della città a migliorare i livelli di qualità dei servizi sanitari offerti ai malati e ai loro famigliari con l’acquisto di macchinari e attrezzature all’avanguardia e attraverso l’umanizzazione degli ambienti.Come si evince dal nome con cui è conosciuta, la Fondazione è legata soprattutto all’Ospedale pediatrico Cesare Arrigo, noto anche come l’Ospedaletto, uno dei 13 poli pediatrici esistenti in Italia e struttura di eccellenza nel panorama nazionale. È proprio dal contatto con i più giovani e con i loro problemi che dal 2019 la Fondazione ha deciso di ampliare il suo sguardo e rivolgerlo non solo alla salute fisica del cittadino, ma anche alla sua crescita interiore. Su questa base la Fondazione è diventata un attore sociale che promuove sviluppo in ambito culturale e sociale con lo scopo stimolare nei giovani un progresso morale. E di conseguenza La Fondazione si adopera anche nel promuovere la città di Alessandria sul territorio nazionale.

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Il Cineforum Don Orione riparte dal Lux con due proiezioni ad ingresso gratuito

Sab Feb 5 , 2022
Film di qualità quasi tutti per la prima volta a Messina dal 7 febbraio e incontri con gli autori in una sala finalmente riaperta. Giovedì 3 febbraio, nella sala del Cinema Lux in via Largo Seggiola is. 168, a Messina,  è stata presentata la nuova stagione (59esimo anno) del Cineforum […]