Buon compleanno Instagram!

Read Time1 Minute, 33 Second

Com’era il mondo prima di Instagram? Si fatica a ricordare come fosse la vita prima delle Stories, delle dirette, dell’icona dell’app sul nostro cellullare. Icona che non è mai stata più la stessa, dopo l’acquisto da parte di Facebook.

Adesso, Instagram compie 10 anni e, per questo primo decennale, il social delle foto vuole condividere con i propri utenti qualche novità. La prima è estetica, consentendo a tutti di scegliere l’icona che si preferisce fra le tante che hanno caratterizzato l’evoluzione del social: per averla, basta aggiornare l’applicazione, andare nel menù, fare su e giù un paio di volte e dopo la comparsa di alcune emoj si è rimandati alla schermata per la scelta.

La seconda novità ha un aspetto più commerciale: Instagram, e Facebook, si sono aperte e hanno potenziato lo shopping online, fenomeno salva brand in tempi di pandemia e lockdown. Dopo aver permesso la realizzazione di shop sui propri profili, poi la possibilità di acquisto tramite live e stories, adesso tocca alla Igtv, e poi forse ai reels.

Queste nuove finestre d’acquisto vogliono garantire un’esperienza d’acquisto altamente reale e completa, grazie anche al contributo diretto dei content creator, che grazie alle loro produzioni garantiranno uno “stimolo” all’acquisto costante.

Justin Osofsky, ceo di Instagram, ha dichiarato che sia i brand sia i content creators continueranno a promuovere direttamente trend e ispirare le proprie community, non più passiva come spettatore, ma adesso anche come acquirente. Sulla sicurezza e i metodi di pagamento, il tracciamento dell’ordine e altre funzioni del checkout si sa poco, ma dalla sede di Instagram hanno fatto sapere che molte di queste funzioni sono in fase di analisi negli Stati Uniti.

Lo shopping sarà solo virtuale in futuro? Mentre non è dato sapere, c’è ancora tempo per ammirare le vetrine dei cari vecchi negozi.

Cristina Izzo

Press Office, Press Reviewer, Web Content Creator, Collaborator for LaTuaNotizia,

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Incendi in Sicilia: previsti 45 milioni di euro per interventi di prevenzione e riduzione dei rischi

Ven Ott 9 , 2020
Li ha finanziati l’assessorato Agricoltura che, tramite il dipartimento dello Sviluppo rurale, guidato da Mario Candore, ha pubblicato la graduatoria provvisoria delle istanze ammesse al bando relativo alla Misura 8.3 del Psr Sicilia 2014 – 2020