Anche Monforte San Giorgio lancia l’iniziativa della “spesa sospesa”. Ecco le attività che vi aderiscono

Read Time2 Minute, 4 Second

Anche il Comune di Monforte San Giorgio lancia l’iniziativa “LA SPESA SOSPESA” al fine di favorire, per tutti coloro che si trovano in stato di indigenza e difficoltà (famiglie e persone a rischio o in gravi condizioni di salute), la possibilità di ricevere beni alimentari e di prima necessità.

All’idea, alla quale hanno aderito diversi comuni del comprensorio tirrenico, hanno detto sì anche alcune Attività Commerciali del comune di Monforte San Giorgio, il cui esercizio non è stato sospeso dall’Art.1 del DPCM del 22 Marzo 2020, e specificamente le attività per la vendita di prodotti alimentari e articoli di prima necessità (alimentari, panifici, market, supermercati, ortofrutta) presenti sul Territorio Comunale, al fine di favorire, per tutti coloro che si trovano in stato di indigenza e difficoltà (famiglie e persone a rischio o in gravi condizioni di salute), la possibilità di ricevere beni alimentari e di prima necessità.

In cosa consiste? Sulla scia della tradizione napoletana del caffè sospeso, chiunque andrà a fare la propria spesa nelle attività sottoelencate che hanno aderito all’iniziativa, potrà acquistare un di più e lasciarlo al titolare dell’attività che, predisponendo un apposito contenitore nel quale riporre gli acquisti, consentirà una volta alla Settimana il ritiro del materiale che sarà destinato e distribuito a chi, trovandosi nelle condizioni sovra menzionate, ne farà richiesta.

A coloro i quali vorranno contribuire si raccomanda l’acquisto di generi alimentari a lunga conservazione di uso comune (ad esempio pasta, riso, sughi pronti, farina, uova, zucchero, marmellate, biscotti, caffè, tè, miele, sale, formaggi a lunga scadenza, legumi, succhi, cioccolata, fette biscottate, frutta secca, pane morbido, ecc…) e altri articoli di prima necessità come carta igienica, tovaglioli, disinfettanti, prodotti per la pulizia personale e della casa, ecc.

DI SEGUITO LE ATTIVITA’ CHE ADERISCONO ALL’INIZIATIVA NEL COMUNE DI MONFORTE SAN GIORGIO:

• Bottega del Centro, Alimentari di Rosa Casella (Piazza IV Novembre, Monforte Centro);
• Il Giardino delle Primizie, Alimentari Pollicino Salvatore (Via Stretto Fontana, Monforte Centro);
• Minimarket e Tabacchi Piera Insana, di Piera Insana (Via Principe di Piemonte, Monforte Centro);
• Alimentari Visalli, di Giuseppa Visalli (Via Umberto I, Monforte Centro);
• Ortofrutta San Giorgio, di Franco Sframeli (Sede e Magazzino Via C. Giorgianni, Monforte Centro);
• Panificio, pasticceria panaria, focacceria “Terrizzi”, di Antonino Terrizzi (Via Vittorio Emanuele, Monforte Centro);
• Panificio “Mondo”, di Simona Mondo (Via Regione Siciliana, Monforte Marina);
• Panificio, pasticceria panaria, focacceria
“Bitto Crispino”, di Crispino Bitto (Via Principe di Piemonte, Monforte Centro).

Dalla pagina Facebook del Comune di Monforte San Giorgio

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Venetico: attiva la raccolta fondi per favorire l'acquisto di farmaci

Lun Mar 30 , 2020
Il Comune di Venetico, in considerazione dell’attuale situazione e congiuntura economico-sociale di grande difficoltà, di un’iniziativa finalizzata ad una raccolta fondi attraverso volontarie donazioni che si vorranno eventualmente elargire per consentire l’acquisto di farmaci ai cittadini ed alle famiglie che, in questo momento storico, vivono una condizione di estremo disagio