“Facce storte”, continuano i laboratori per bambini online con Muciaccia

Read Time1 Minute, 25 Second

“Facce storte” è il titolo del secondo dei quattro appuntamenti digitali con “L’Arte dei Piccoli”, disponibile il prossimo 4 agosto sulle pagine social del centro commerciale Forum Palermo.

“Facce storte” sarà un artwork che giocherà a creare dei volti deformati utilizzando il Das e i colori acrilici. Il video, della durata di circa 20 minuti, permetterà ai giovani del web di realizzare delle opere personali sotto la guida di uno dei più originali e amati conduttori della televisione italiana, Giovanni Muciaccia.

Il format “Arte dei piccoli”, creato dalla società Acqua, con i suoi 4 appuntamenti digitali destinati ai bambini e ai ragazzi dai 6 ai 15 anni, ha l’obiettivo di trattare temi quali il riciclo e l’ambiente che da sempre sono molto sentiti dal centro commerciale Forum Palermo.

Gli appuntamenti saranno trasmessi ogni martedì alle ore 12 sulle pagine ufficiali Facebook e Instagram e saranno anticipati da brevi pillole di lancio di 10-15 secondi (l’1, l’8 e il 15 agosto) – durante le quali Giovanni Muciaccia, oltre ad annunciare il tema trattato, svelerà in anteprima gli strumenti necessari per realizzare l’artwork proposto e inviterà il giovane pubblico a condividere gli artwork da loro realizzati.

Il terzo appuntamento “Tubolino il topolino” sarà annunciato sabato 8 agosto e verrà trasmesso martedì 11 agosto.

Il progetto “L’Arte dei Piccoli” è stato ideato e gestito dalla Business Unit Eventi con il contributo grafico della Business Unit Advertising della società Acqua – gruppo data-driven specializzato nella consulenza e nella comunicazione integrata omnichannel, associato UNA, Confindustria Intellect e CNCC guidato da Davide Arduini e Andrea Cimenti.

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Scuola, ecco cosa prevedono le linee guida per la Didattica Digitale Integrata (DDI)

Ven Lug 31 , 2020
Dall’infanzia alla secondaria di primo grado, il Piano viene adottato affinché gli istituti siano pronti “qualora si rendesse necessario sospendere nuovamente le attività didattiche in presenza a causa delle condizioni epidemiologiche contingenti”.