Press "Enter" to skip to content

“Buon 4° compleanno frana di Letojanni”. L’ironia dei social sull’interruzione dell’A18

Il 5 ottobre del 2015, intorno alle 4 del mattino , la corsia dell’A18 che da Messina conduce a Catania fu invasa da una colata di fango e pietre. Sono passati quattro anni, ma da allora nulla è cambiato. I detriti franosi occupano ancora la carreggiata dell’autostrada da quattro anni chiusa al traffico in quel tratto.

Sui social in questi giorni impazzano i post ironici sull’argomento. La nota pagina di satira Il ruggito del Consiglio come già aveva fatto per il suo secondo “compleanno”, anche quest’anno ha dedicato un post alla “cucciolotta”.

Esilaranti anche i commenti al post. “Di sera é bellissima gli hanno messo un faretto in cima ed é uno spettacolo” (G.B.), “Io mi sono affezionato ormai… Ogni giorno la vedo crescere e diventare sempre più autonoma… Una vera signorina! ” (D.B.)

“La foto non è attuale. Adesso una vegetazione rigogliosa la ricopre rendendola una magnifica celebrazione della nostra civiltà ” (A.C.)

Tuttavia, stando alle ultime notizie, questo potrebbe essere l’anno della svolta. Ad agosto infatti la Protezione civile regionale ha assegnato provvisoriamente l’appalto dal valore di 15 milioni di euro per la rimozione della frana, la messa in sicurezza del versante franato nel 2015 e la costruzione di due gallerie autostradali.

Speriamo sia la volta buona.

Condividi

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mission News Theme by Compete Themes.