Press "Enter" to skip to content

Messina: una poesia che abbraccia gli elementi

Domenica 7 luglio alle 19:30 presso Villa Melania, a Pistunina, sarà ospitato l’evento che vedrà protagonista la professoressa ed eclettica autrice messinese Francesca Spadaro.

L’opera che sarà presentata è i Canti dell’Aria, dell’Acqua, della Terra, del Fuoco, nella cui sapiente stesura poetica è stato ricamato uno spazio musicale con la collaborazione del polistrumentista Gemino Calà.

Questo libro abbraccia infatti varie forme espressive che vanno dalla poesia, strettamente legata al teatro, per cui il testo può essere adattato, per poi svilupparsi ulteriormente in musica, sottolineando ancora una volta la capacità dell’arte di poter creare un vero e proprio arazzo di forme ed espressioni che si completano, si arricchiscono.

Il principale oggetto dell’opera è l’anima della Sicilia nordorientale, con la sua storia antica, che affonda in un tempo in cui verità, leggenda, poesia e magia si fondono in un caleidoscopio unico, creando un arazzo di sogni, emozioni e arte, sulle sponde della Stretto di Messina.

Quella che viene proposta dalla stretta collaborazione artistica tra Francesca Spadaro e Gemino Calà risulta un’esperienza nata per ridare lustro a un’area che ha giocato un ruolo fondamentale nel passato del Mediterraneo e di cui sembra che molto spesso si sottovaluti la bellezza, che si cela sempre sotto lo strato di ciò che appare e che, probabilmente ancora oggi, solo gli occhi di un autore – o di un’autrice, come in questo caso – possono riuscire a risaltare, facendola conoscere e amare.

La presentazione dei Canti dell’Aria, dell’Acqua, della Terra, del Fuoco sarà un’occasione unica per approfittare delle visite guidate del nuovo format turistico-culturale in cui è stata convertita Villa Melania. Sarà possibile usufruire delle visite guidate all’interno della Cultural reFactory, ovvero lo spazio precedentemente adibito a complesso industriale ed ora riconvertito in spazio espositivo dell’archeologia industriale, degli antichi mestieri, del folklore siciliano e di esposizioni d’arte contemporanea che hanno un legame con la sicilianità.

Condividi

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mission News Theme by Compete Themes.