Read Time43Seconds

Si terrà domani (lunedì 18 febbraio), alle ore 8.30, la visita del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci nel cantiere della futura stazione ferroviaria Fontanarossa, al servizio dell’aeroporto di Catania. Saranno presenti anche l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone e il direttore regionale di Rete ferroviaria italiana Michele Laganà. Il sopralluogo sarà anche l’occasione per un simbolico colpo di piccone che sancisce l’avvio dei lavori attesi da decenni.

Da domani non sarà più uno scenario futuro la fermata di Bicocca provvisoria di Fontanarossa ma una realtà, che dovrebbe essere realizzata nei pressi della rotonda della Guardia Costiera e sarebbe a totale carico della RFI per un costo di 5 milioni di euro. La Sac dovrebbe realizzare una nuova bretella che insiste, per circa 300 metri, su territorio del demanio militare e per i restanti 500 metri su una strada già esistente di proprietà della stessa Sac.

0 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close