Press "Enter" to skip to content

La nuova Birra Messina diventa un marchio nazionale

“Quando abbiamo deciso di far diventare Birra Messina un marchio nazionale e di creare con l’occasione una Birra Messina speciale, ci è venuto naturale parlarne con Sorrenti con cui siamo in contatto da sempre: con lui è emersa l’opportunità di produrre una parte della nuova birra direttamente in Sicilia presso di loro”.

A illustrare così la nascita della collaborazione tra Heineken e il birrificio Messina con il lancio della ‘Cristalli di sale’ è Alfredo Pratolongo, direttore Comunicazione e Affari Istituzionali di Heineken Italia.


“Quello che per noi è un piccolo incremento di volumi, per Birrificio Messina può rappresentare il raddoppio della produzione dando alla cooperativa la possibilità di crescere” sottolinea. I 15 soci della Cooperativa “in questi anni hanno capitalizzato al meglio le conoscenze sulla produzione della birra, mettendo in piedi con competenza, passione e determinazione uno stabilimento solido che produce birre di altissima qualità: crediamo quindi moltissimo – prosegue Pratolongo – nelle potenzialità delle loro birre ed è per questo che siamo molto felici nel poterli aiutare nella distribuzione”.
Birra Messina ‘Cristalli di Sale’ verrà prodotta, nei quantitativi compatibili con la capacità del birrificio della città siciliana, dai soci della Cooperativa. La restante parte verrà prodotta nello stabilimento di Massafra , in provincia di Taranto. (AdnKronos)

Condividi

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mission News Theme by Compete Themes.