Read Time3 Minutes, 54 Seconds

Una mini guida sulle migliori specialità di pesce tipiche della Trinacria, che dovete assolutamente provare

La Sicilia è una regione unica non solo per quanto riguarda le sue bellissime località turistico-balneari ma anche grazie al suo territorio ricco e fecondo, capace di offrire agli amanti delle specialità di pesce sorprendenti portate tutte da leccarsi i baffi. Sia che voi amiate pietanze della tradizione, sia che preferiate novità culinarie rivisitate e di stampo contemporaneo, il nostro consiglio è quello di venirci a trovare in Trinacria. Capiamo perfettamente quanto affascinanti possano essere le mete europee e soprattutto quelle esotico-intercontinentali, ma da noi i ghiottoni del pescato di prima qualità avranno la possibilità di soddisfare il proprio appetito ed al contempo sentirsi coccolati a dovere. Non ci credete? Provate allora a leggere questo breve ma interessante articolo, redatto a mo’ di piccola guida culinaria, e vedrete che cambierete idea! Il web ricettario, che vi stiamo per proporre, sedurrà le vostre papille gustative attraverso l’elencazione di alcuni imperdibili piatti a base di pesce tipici della tradizione nostrana. Non solo: in un paragrafo successivo vi faremo inoltre scoprire ricette “creative”, forse meno conosciute ma altrettanto buone. Cominciamo?

Il pesce locale cucinato secondo la tradizione

Prego, accomodatevi ai nostri tavoli, lasciatevi consigliare dai nostri chef esperti nel prepararvi il miglior pesce in assoluto e rilassatevi. Il vostro luculliano pasto avrà inizio con un’insalata di arance ed aringhe, un antipasto dal sapore insolito ma sicuramente in grado di conquistarvi. Come ulteriore “stuzzichino”, optiamo per un piatto di sarde a beccafico alla trapanese, ricetta umile che impiega tra le altre cose pangrattato e pinoli per esaltare, appunto, le sarde stesse. La fame si sta già facendo sentire, vero? Ecco a voi un bel primo piatto: la pasta con i ricci. Questa portata molto conosciuta nella regione è capace di sprigionare, a contatto con il palato, un sapore dolce-salato dovuto alla presenza della polpa del riccio di mare. Resterete positivamente appagati dalla sua saporosità, ve lo assicuriamo. Non potete certo alzarvi da tavola senza aver provato le busiate con gamberi e pistacchio. Questi maccheroni lunghi trapanesi, ormai tipici di tutta la Sicilia, sono un “must-try” che non potete assolutamente perdere. Per secondo, vi proponiamo poi del rinomato pesce spada alla siciliana, composto da ingredienti locali unici come capperi, pomodorini, fette di pesce spada, vino bianco ed una manciata di pepe, o, se preferite, calamari ripieni al forno. A dire il vero sarebbe meglio farvi assaggiare entrambi, in questo modo non avrete alcun tipo di “rimpianto culinario”.

La cucina creativa a base di pesce

In Sicilia siamo sempre pronti ad offrirvi piatti di pesce di pregiata qualità, anche non per forza legati alla tradizione antica della nostra terra. Per gli amanti della cucina creativa, ecco una ricciola in guazzetto che viene accompagnata, al fine di esaltare il gusto stesso della portata, da alcune foglie di cavolo romanesco e da molluschi di prima scelta come vongole, cozze e calamari. Assaggiate inoltre un piatto “fuori dagli schemi” quale polpo e carote, un abbinamento contemporaneo che potrebbe inizialmente spiazzare il commensale ma che crediamo saprà soddisfarlo appieno una volta addentato anche l’ultimo boccone. Infine, ci sentiamo di consigliarvi dell’ottimo riso carnaroli con carciofi e dentice il cui profumo risulta essere indescrivibile.

Va bene l’esterofilia ma viva la Sicilia!

Siete abituati ad andare in vacanza all’estero perché pensate che solo là potrete trovare piatti di pesce gustosi? Amate per caso visitare la Spagna ed in particolare Marbella,terra di prelibatezze, poiché siete convinti che gli abitanti di questa graziosa cittadina dispongano del pescato in assoluto più buono? Indubbiamente questa città andalusa offre ai turisti pietanze davvero imbattibili come il famoso pescaito, all’interno del quale sono presenti molluschi e del buonissimo pesce azzurro. Amando quel tipo cucina, state in un certo senso apprezzando anche la nostra: i punti di contatto e di “contaminazione” tra la gastronomia spagnola e quella siciliana ci sono ed esistono per ragioni storiche legate alla dominazione straniera in Sicilia. Per farvi due semplici esempi, pensate al cous cous trapanese, molto diffuso anche nelle terre andaluse, oppure alla bevanda siciliana fatta con pesche immerse nel vino e bevuta a fine pasto nominata Pessiche. Ricorda la più celeberrima sangria, vero? Se vi abbiamo un po’ incuriosito e volete conoscere da vicino le nostre di ricette, dimenticate i voli aerei internazionali e prendetene uno con destinazione Trinacria!

Vi aspettiamo numerosi

Se la lettura di questo articolo vi ha fatto venire l’acquolina in bocca, siamo riusciti nel nostro intento. Chiaramente, per brevità d’esposizione, abbiamo potuto elencarvi solo alcuni tra i tanti manicaretti che vedono il pesce quale protagonista indiscusso. Se vorrete, ve ne proporremo di altrettanto ottimi, stavolta direttamente di persona.

0 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close