Press "Enter" to skip to content

New York, elicottero si schianta su grattacielo a Manhattan nella 7th Avenue. Morto il pilota

– Un elicottero si è schiantato su un edificio a New York, non lontano da Times Square all’altezza della 51ma strada e la Settima Avenue. La polizia e i pompieri sono sul posto, non si escludono feriti. Secondo le prime informazioni, l’elicottero si sarebbe schiantato sul tetto dell’edificio e dall’incidente si sarebbe scatenato un incendio. Il grattacielo contro cui si è schiantato l’elicottero è al 787 Seventh Avenue, sulla 51ma strada. I media locali ipotizzano un incidente causato dal cattivo tempo e dai venti che battono in questo momento la città. Sembra esclusa la pista dell’attentato mentre si fa più probabile l’ipotesi di tentativo di atterraggio d’emergenza. Il governatore Cuomo è arrivato sul posto e sta raccogliendo informazioni dalle forze dell’ordine su quanto accaduto.

– Secondo quanto ha fatto sapere il governatore dello Stato, Andrew Cuomo, il velivolo si è schiantato sul tetto dell’edificio — il grattacielo Axa Equitable, alto 750 metri — e subito dopo ha preso fuoco. Le fiamme sono state domate in pochi minuti. A bordo del velivolo c’era solo il pilota che è morto nell’incidente. I newyorkesi che hanno assistito alla scena, terrorizzati, hanno riferito ai media di aver immediatamente ripensato ai tragici avvenimenti dell’11 settembre 2001, ma le autorità, tra cui lo stesso Cuomo, escludono che possa trattarsi di un’azione terroristica.

– La polizia ha fatto sapere che l’elicottero Agusta 10E, di proprietà di un privato, era decollato solo 11 minuti prima dello schianto da una pista sull’East River e quasi immediatamente aveva invaso uno spazio aereo — quello di Manhattan — che per motivi di sicurezza dovrebbe essere off limits. Si presume che fosse diretto a Linden, New Jersey.

– Il grattacielo, alto 54 piani, è stato evacuato e la zona è stata isolata. Al momento dello schianto, avvenuto alle 14 ora locale, su New York stava piovendo e la visibilità era ridotta. Non risultano feriti tra le persone presenti nel grattacielo al momento dell’incidente, le quali, stando a Cuomo, «hanno sentito l’edificio tremare». Il presidente Donald Trump, informato della situazione, ha lanciato un tweet per ringraziare le forze dell’ordine. «Lavoro fenomenale del nostro pronto intervento attualmente sul posto. Grazie per quello che fate 24 ore al giorno, sette giorni su sette, tutto l’anno», ha scritto il presidente.

Condividi

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mission News Theme by Compete Themes.