La quarta edizione, nonostante distanziamento e mascherine ha avuto un grande successo di pubblico. Il “cortile” settecentesco del palazzo Calapaj-D’Alcontres si è confermato un perfetto contenitore di spettacoli. Il Festival, curato da Roberto Zorn Bonaventura e Giuseppe Giamboi, è stato sostenuto da “Latitudini”, la rete di drammaturgia siciliana

Riprende dal vivo. Portando nel percorso di formazione e nell’allestimento dello spettacolo l’esperienza, lo studio, gli approfondimenti e la vicinanza emotiva che lo ha caratterizzato nei quattro mesi online. Il laboratorio teatrale multidisciplinare “firma” la ripartenza del Teatro Mandanici, struttura da mille posti gestita in house dal Comune di Barcellona […]