È la sera del 23 settembre 1985 quando Giancarlo Siani viene ucciso da due sicari della camorra mentre sta parcheggiando l’auto davanti alla sua abitazione a Napoli. Giovane cronista di 26 anni, Siani aveva denunciato dalle colonne de “Il Mattino” l’attività di alcune cosche criminali e la loro espansione economica. 

Rai1 e Ministero dell’Istruzione in collaborazione con Rai Quirinale presentano un appuntamento, giunto ormai al ventesimo anno, che inaugura l’anno scolastico alla presenza degli studenti, dei professori e di tutto il personale didattico con l’intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del Ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina.