“Chiamami ancora amore”: la nuova fiction Rai che indaga sulla crisi di coppia

1
Read Time1 Minute, 8 Second

Una storia che racconta la discesa agli inferi di una coppia che, dopo anni di passione, rispetto e amore, si ritrova alla resa dei conti con un matrimonio che non funziona più.  

Due mondi così diversi che un tempo apparivano complementari, divengono giorno dopo giorno, anno dopo anno, sempre più distanti fino a diventare decisamente incompatibili.  Ma come può un grande amore trasformarsi in un sentimento che rasenta l’odio e il disprezzo? E come gestire tutta l’acredine sgorgata nel rapporto con i figli, spettatori inconsapevoli della disgregazione famigliare come degli affetti fondanti per la crescita di ognuno? 

Greta Scarano, Simone Liberati e Claudia Pandolfi nel cast

Chiamami ancora amore è una produzione Indigo Film in collaborazione con Rai Fiction, in associazione con About Premium Content, con Greta Scarano, Simone Liberati e con la partecipazione di Claudia Pandolfi, per la regia di Gianluca Maria Tavarelli. Una serie in tre prime serate, creata da Giacomo Bendotti, in prima visione su Rai1 da lunedì 3 maggio. 

Un viaggio nel “mistero” dei sentimenti e nelle difficoltà di una coppia che scoppia. Dinamiche genitoriali distorte dalle incomprensioni e dalle cieche rappresaglie di chi non è riuscito a mantenere viva la fiamma della comprensione e del rispetto reciproco. La trasformazione di  quello che era un grande amore in una guerra famigliare fatta di ripicche e fendenti al cuore.  

Fonte: Rai.it

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

One thought on ““Chiamami ancora amore”: la nuova fiction Rai che indaga sulla crisi di coppia

  1. Complimenti! Davvero ben fatto. Lo dico da avvocato matrimonialista! Analizzate con dovizia di particolari le dinamiche che portano alla crisi di coppia. E al disorientamento dei figli con conseguenze inenarrabili, destinati, il più delle volte, a ripetere le stesse dinamiche nelle loro famiglie. Bravi, bravi, bravi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

"C'è Nessuno": lo spettacolo sul fenomeno degli Hikikomori, ragazzi inghiottiti dalla realtà virtuale

Mar Mag 4 , 2021
Andrà in scena il 21 maggio al Centro Zō di Catania lo spettacolo teatrale “C’è Nessuno” che si occupa del rapporto delle giovani generazioni con internet i media e i video giochi. 

Non perderti anche