Sex and the city: il ritorno sul piccolo schermo

Ci siamo: Sex and the city tornerà in tv. Il revival della serie culto si farà senza Kim Cattrall. Addio Samantha Jones.

Read Time2 Minute, 27 Second

Voci di corridoio su un presunto reboot di una delle serie tv più amate degli anni ’90 circolano già da qualche anno. Questa volta la notizia è stata confermata da un profilo Instagram ufficiale della nuova stagione di Sex and the city che si chiamerà “And just like that…” e dal primo trailer rilasciato sui social. Andrà in onda su HBO Max.

Confermato il ritorno di Sarah Jessica Paker nei panni di Carrie Bradshaw, Cynthia Nixon in quelli di Miranda Hobbes e Kristin Davis nelle vesti di Charlotte York. Chi manca all’appello? Proprio lei: l’inimitabile Samantha Jones.

Perché Kim Cattrall (Samantha) non tornerà nella serie?

Chi in questi anni ha seguito le vicende delle star delle serie lo avrà immaginato. Kim Cattrall, che nella serie tv originale interpreta l’amata Samantha Jones, non si unirà al cast. A riguardo non c’è stata alcuna dichiarazione ufficiale da parte dell’attrice canadese, che non ha postato nessun riferimento sui suoi profili social.  

La Cattrall ha più volte ribadito, però, durante varie interviste, di aver ormai chiuso il capitolo Sex and the city e di essere intenzionata a non volerlo riaprire. Perché?

Le polemiche tornano a intermittenza a infiammare la rete e a dividere il fandom. Come quello in occasione del terzo film mai girato. Vari rumors hanno riportato che le motivazioni fossero attribuibili al cachet richiesto da Kim Cattrall. L’attrice ha però negato le accuse, affermando di non aver mai avuto l’intenzione di girare un altro sequel e di essere sempre stata chiara su questo. Aveva persino proposto delle colleghe che potessero sostituirla nel ruolo di Samantha.

Ma non finisce qui. I rapporti tra l’attrice Kim Cattrall e Sarah Jessica Parker non sembrano essere dei migliori. Un lungo articolo apparso sul New York Post nel 2017 spiega che tra le co-star e l’attrice che interpreta Samantha Jones non ci fosse una particolare simpatia. Già durante le riprese della serie, si legge nell’articolo, circolavano delle voci trapelate dal set sulle tensioni riguardanti Kim Cattrall e il resto del cast. Pare che un insider abbia affermato che nessuno, durante le riprese, rivolgesse la parola a Kim, neanche nella sala trucco.

Rumors a parte, nel 2018 abbiamo avuto la conferma delle tensioni tra Kim Cattrall e Sarah Jessica Parker in occasione della tragica scomparsa del fratello della Cattrall, Christopher. Ad un tweet di condoglianze della Parker, la Cattrall rispose pubblicamente: “Non ho bisogno del tuo affetto o del tuo supporto in questo tragico momento”.

La serie comunque si farà. I dieci episodi saranno scritti e diretti da Michael Patrick King che torna assieme al cast. Assente invece lo showrunner Darren Star, reduce dal successo di Emily in Paris.

Ora i fan domandano a gran voce qualche informazione in più. Tra le richieste più gettonate c’è quella sulla conferma della presenza del personaggio di Mr. Big interpretato da Chris Noth. Noi ce lo auguriamo vivamente.

Cristiana Ferrigno

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Sanità Sicilia: sopralluogo dell'assessore Razza al Policlinico di Messina

Mar Gen 12 , 2021
Il cantiere rientra nell'ambito del Piano nazionale per l'emergenza, che nel Messinese prevede anche altri importanti interventi, come ad esempio i cantieri operativi all'ospedale Papardo