Read Time1 Minute, 0 Seconds

“Dopo soli 2 mesi sono già state individuate le scuole che beneficeranno degli oltre 2 milioni di euro stanziati dal Governo a novembre scorso con un decreto del MIUR per la didattica digitale, che ne prevede 22 complessivi”, ad affermalo nei giorni scorsi la senatrice del M5S Barbara Floridia, membro della commissione cultura del Senato, prima firmataria di un disegno di legge sull’educazione alla cittadinanza digitale.

“Nove di queste scuole si trovano in Sicilia.”, prosegue “Questi primi 2 milioni, destinati alla costruzione di laboratori e ambienti di apprendimento digitale, sono stati assegnati a scuole di aree a rischio, individuate in base all’alto tasso di dispersione scolastica, al disagio negli apprendimenti, allo status socio-economico della famiglia di origine e al tasso di deprivazione territoriale. L’impegno di questo Governo e della maggioranza parlamentare che lo sostiene si conferma ancora una volta dalla parte dei cittadini più in difficoltà, con la capacità di intervenire con strumenti e soluzioni aggiornati che guardano al futuro e alle sue sfide. Nel caso dei nostri studenti, come dei giovani che cercano lavoro e che grazie al Reddito di Cittadinanza potranno trovarlo, il Movimento 5 Stelle ha una visione chiara che attraverso la scuola porta alla cittadinanza digitale e ai suoi diritti.”, conclude.

0 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close