Press "Enter" to skip to content

Armani sceglie Kate Moss per la sua nuova campagna

Foto – Pambianco News

C’è una prima volta anche per le super top model: non importa l’età, la carriera, i successi e gli scivoloni, succede anche a loro di debuttare per un nuovo brand. Questa volta tocca a Kate Moss, che debutta come nuovo volto per Giorgio Armani: la super top ha collaborato nella sua lunga carriera con i più grandi nomi della moda, è passata indenne alle mode passeggere, non si è preoccupata delle nuove leve perché il suo carisma e la sua icona ne esce sempre perfetta, ma rimane pur vero che con Re Giorgio non aveva ancora collaborato.

La Moss è il volto, insieme ai modelli Daisuke Ueda e Thijs Stenneberg, della nuova campagna per la la stagione A/I 2019-20: scattata dal duo di fotografi Mert Alas e Marcus Piggott, la campagna punta tutto sul carisma della modella, ponendola al centro di una scenografia priva di dettagli. Ci sono solo lei e il colore. Molti si sono stupiti della scelta della maison guidata da Re Giorgio, che negli anni passati si era sempre affidato alle modelle meno in voga delle stagioni, puntando su estetiche e bellezze diverse dalla massa.

Una scelta in controtendenza con quanto costruito fino ad ora, spiegato così dalla stessa maison: “Per la prima volta interprete dello stile Armani, cui regala la propria sensualità volitiva e presente, Kate Moss è una donna dalla bellezza singolare, scelta per la sua personalità ed energia, fuori dalle mode del momento. Insieme a lei i modelli Daisuke Ueda e Thijs Stenneberg interpretano la parte maschile della collezione Giorgio Armani A/I 2019-20″.

Condividi

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mission News Theme by Compete Themes.