Press "Enter" to skip to content

Saldi 2019, tutte le date italiane

Photo – FoxLife

Pioggia, freddo, vento… non sembra che l’estate stia arrivando, e chi pensa ai saldi? Mai come quest’anno riesce difficile pensare di affannarsi a correre per trovare quell’occasione giusta da poter indossare durante le giornate estive. Eppure, la Confcommercio lo conferma: i saldi si faranno e annuncia anche le date, che variano da regione a regione. Si comincia con il 1° Luglio in Liguria e Sicilia. Un calendario esteso, che si protrae per ben due mesi ( a Palermo la data del termine è fissata per il 15 Settembre), e che è costretto a tener conto del boom degli e-commerce e delle loro date anticipate rispetto agli store.

Ma non finisce qui, perché grandi catene e negozi devono fare i conti con la prossima stagione autunnale: infatti, lo slittamento dei saldi sta rendendo difficile la programmazione per la stagione Autunno/Inverno 2019-2020, in quanto a causa delle condizioni meteo non propriamente favorevoli, moltissime collezioni estive sono ancora invendute, ma la pianificazione resta comunque necessaria.

 Come ad ogni sessione di saldi, Confcommercio invita acquirenti e negozianti alla chiarezza, secondo le regole del Codice del Consumo che prevedono l’obbligo di esporre il prezzo prima e dopo lo sconto, lo sconto da indicare in percentuale, la divisione netta delle merci a saldo da quelle non scontate e la possibilità di cambio in garanzia dei capi difettosi.

Di seguito, la lista completa delle date

Abruzzo: data di inizio 6 luglio, data di chiusura 29 agosto

Lombardia: data iniziale 6 luglio, termine ultimo 30 agosto

Molise: partenza il giorno 6 luglio, data finale venerdì 30 agosto

Calabria: data di inizio sempre a luglio, data di chiusura 1 settembre

Basilicata: inizio il 6 luglio, data finale il 2 settembre

Campania: data di partenza il 6 luglio, giorno di chiusura il 30 agosto

Marche: start sabato 6 luglio, chiusura sabato 1 settembre

Emilia Romagna: data di inizio 6 luglio, data di chiusura 30 agosto

Friuli Venezia Giulia: si parte il 6 luglio, si termina il 30 settembre

Liguria: data iniziale il 6 luglio, data di termine 14 agosto

Lazio: si comincia il 6 luglio, si termina a ferragosto (il 15 agosto)

Piemonte: data di inizio 6 luglio, data di chiusura 25 o 31 agosto (è possibile volendo saltare una settimana in questa regione)

Puglia: primo giorno il 6 luglio, ultimo il 15 di settembre

Sardegna: data di partenza 6 luglio, data di chiusura 30 agosto

Sicilia: inizio venerdì 6 luglio, fine domenica 15 settembre

Trentino Alto Adige: data di inizio 6 luglio, data di chiusura 12 agosto

Toscana: start il 6 di luglio, fine il primo di settembre

Veneto: data iniziale 6 luglio, data del termine ultimo 31 agosto

Umbria: si parte il 6 luglio, si finisce il 30 agosto

Valle D’Aosta: data di inizio 6 luglio, data di chiusura 1 settembre.

Condividi

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mission News Theme by Compete Themes.