L’Abu Dhabi Festival 2024 celebra Giacomo Puccini

Read Time47 Second

 “Che onore accogliere il Sovrano dell’Emirato di Ras Al Khaimah, Sua Altezza lo Sceicco Saud bin Saqr Al Qasmi, alle celebrazioni del centenario della scomparsa di Giacomo Puccini ad Abu Dhabi. Il grande canto lirico italiano, riconosciuto dall’Unesco come patrimonio immateriale dell’umanità, è uno straordinario strumento di diplomazia culturale per rinsaldare i legami di amicizia tra Italia ed Emirati Arabi Uniti”. Lo scrive su Facebook l’ambasciata d’Italia negli Emirati.
    In occasione del centenario della scomparsa di Puccini, l’ambasciata e l’Istituto italiano di cultura ad Abu Dhabi, insieme alla Abu Dhabi Music and Arts Foundation (Admaf) e con la collaborazione della Fondazione Festival Pucciniano di Torre del Lago, hanno commemorato lo scorso 31 gennaio il compositore toscano con un concerto d’opera dell’orchestra del Festival Puccini.
    “Tutto esaurito all’Emirates Palace per il primo evento mondiale di celebrazione del centenario pucciniano. Ancora una volta, è stato bello condividere con il pubblico emiratino il meglio dell’opera italiana”, ha sottolineato l’ambasciata.
    (ANSA).

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Servizio di telemedicina e presa in carico del paziente nefrologico

Gio Feb 15 , 2024
Avviato all’Ast di Macerata il servizio di telemedicina e presa in carico del paziente nefrologico. La prestazione è erogata dagli specialisti del reparto di Nefrologia e Dialisi dell’Ospedale di Macerata, diretto dal dottor Franco Sopranzi. Consente di visitare e verificare, in tempo reale, le condizioni di salute dei pazienti affetti da […]

Non perderti anche