“L’Atlante che non c’è”: il Sud Italia visto con gli occhi di Ulisse

Read Time39 Second

Le Eolie, il golfo di Napoli e il Circeo, la statale Ionica, Crotone e Capo Colonna. Ma anche l’Etna, Messina, Reggio Calabria e Scilla sono i luoghi protagonisti della prossima puntata de “L’Atlante che non c’è”. E tra le guide anche Nadia Terranova

Sono queste le principali tappe del viaggio al centro della seconda puntata de “L’Atlante che non c’è”, in onda in prima visione lunedì 22 febbraio alle 21.15 su Rai5. Sono i luoghi in cui approdano Ulisse e compagni nel primo e più famoso tour della storia della letteratura. Guide della puntata sono Vinicio Caposella, Davide Enia, Matteo Nucci e Nadia Terranova.

Gli episodi successivi racconteranno la Vigata del Commissario Montalbano e il Lago maggiore delle storie di Piero Chiara

Fonte: Rai.it

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Nasce un nuovo strumento al servizio delle redazioni radiofoniche. La presentazione in un Webinar

Mar Feb 23 , 2021
Anche nel 2020, anno segnato della pandemia da Covid-19, la radio ha confermato il suo ruolo centrale nella vita degli italiani: insieme, tutte le emittenti Radio italiane, generano oltre 43.333.000 di ascoltatori settimanali, l’81% della popolazione italiana maggiore di 14 anni. Un settore, quello radiofonico, che nell’era digitale può trarre […]