Quarto appuntamento con Màkari: la serie che “riscatta” la Sicilia dopo l’addio a Montalbano

Read Time1 Minute, 42 Second

Màkari piace. Punto. Piace perché si vede la Sicilia, i siciliani; piace perché molti si sono sentiti abbandonati troppo presto dal commissario Montalbano. Piace perché forse c’era bisogno di una ventata di aria fresca che ci riportasse in Sicilia. E questa sera va in onda la quarta prima serata con Claudio Gioè, nei panni di Saverio Lamanna e il suo amico Piccionello

Quarto appuntamento tra giallo, commedia e mélo con Claudio Gioè nei panni di Saverio Lamanna, “investigatore per caso”, protagonista di “Màkari”, la serie tratta dalle opere di Gaetano Savatteri, per la regia di Michele Soavi, una produzione Palomar in collaborazione con Rai Fiction, in onda su Rai1 lunedì 29 marzo alle 21.25.

Le anticipazioni della quarta puntata di Màkari

Nell’episodio dal titolo La fabbrica delle stelle, Suleima ha ottenuto il lavoro a Milano. Per lei e Saverio si avvicina il momento dei saluti e i due devono decidere del loro futuro insieme, o meno. Fra l’altro Suleima è assai nervosa e tesa. Ha una novità, ancora più dirompente dell’imminente separazione, e non sarà facile comunicarla al suo compagno.

A complicare queste giornate c’è anche un nuovo lavoro che Saverio – a causa della cronica penuria di soldi – non può rifiutare: viene assunto dalla ricca Flaminia De Simone per fare da press agent al film di sua sorella Gea, regista e produttrice. Il film partecipa a un importante festival siciliano e Saverio deve partire subito, insieme a Piccionello, immediatamente a suo agio nello spumeggiante mondo festivaliero.

In realtà, il lavoro di ufficio stampa è poco più di una copertura: il vero motivo per cui Lamanna è stato assunto è proteggere Gea dal violento fidanzato, Alo Pereira, che l’ha già picchiata molte volte e sembra sempre più fuori controllo. Saverio però fallisce il suo compito di guardia del corpo: una mattina Gea De Simone viene trovata morta, assassinata. Saverio è attanagliato dal senso di colpa e, più determinato che mai, decide che non se ne andrà finché non troverà il colpevole…

Fonte: Rai.it

Posted in TV

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Collegamenti con le isole minori, appello al viceministro Bellanova

Mar Mar 30 , 2021
I vertici di Caronte & Tourist e Liberty Lines hanno incontrato a Marsala il viceministro delle Infrastrutture e mobilità sostenibili, Teresa Bellanova, nel corso di un appuntamento organizzato dal sindaco del comune lilibetano, on. Massimo Grilllo, presenti anche il sen. Davide Faraone e altri rappresentanti dei piccoli armatori, oltre alla […]