Read Time1 Minute, 3 Seconds

Una volta le icone della moda venivano definite da fotografi, designer e famosissimi magazine di moda. Qualcosa alla portata di pochi, non di tutti. Niente a che vedere con la moda inclusiva di oggi. Su questa spinta, e con la volontà di rendere ogni donna un’icona, Mango ha presentato la sua campagna per l’autunno-inverno 19/20: #BEanICON. Il brand spagnolo invita tutte le donne a seguire la propria personalità, a sentirsi a proprio agio grazie ai capi che si indossano.

Scattata da Dan Martensen, la campagna mostra come essere un’icona tutti i giorni è semplice, sei i volti che la raccontano: Jeanne Damas, Veronika Heilbrunner, Pernille Teisbaek, André Saraiva, Justin O’Shea e Shuhei Nishiguchi, tutte riprese in momenti familiari, sia loro sia per lo spettatore. Indossando molti pezzi della collezione Mango AI 19/20, la campagna è versatile anche nel mostrare stili diversissimi tra loro: Jeanne mostra lo spirito con un look sofisticato e autunnale, Veronika (una delle #Mangogirls) mixa combinazioni sorprendenti, mentre Pernille invece si ispira al minimalismo scandinavo.

Abiti  a stampe floreali dal mood retrò fanno capolino da pellicce con cappuccio, maglioni intrecciati si abbinano a stivaletti anni 70 e pantapalazzo quadrettati, cappotti a quadri bianchi e neri sono resi “agressive” da gonne di pelle al ginoccio. #BEanICON non è mai stato tanto semplice.

0 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close