Press "Enter" to skip to content

Palermo: mamme “over 40”, all’ospedale Buccheri La Ferla apre ambulatorio dedicato

Inaugurato a Palermo un ambulatorio dedicato alle mamme over 40 presso l’ospedale Buccheri La Ferla. La struttura è pensata per dare un’attenzione particolare alle donne che per scelta o per caso affrontano la maternità in un’età matura. Il servizio nasce anche dall’esame dei dati di una casistica del punto nascita dell’ospedale nell’ultimo biennio: su 4.700 parti totali, le mamme di età inferiore a 19 anni rappresentano il 4%, quelle di età compresa tra i 19 e i 39 anni sono il 73%, mentre le mamme over 40 rappresentano il 23 %. In quest’ultima categoria di donne si registra una percentuale ammontante al 23 % di donne che arrivano addirittura a superare i 45 anni. Tra le gravide di età superiore ai 40 anni, la percentuale di aborti ripetuti è di circa il 34 %. Inoltre, si riscontra un tasso di gravidanze gemellari maggiore rispetto alle donne di età inferiore ai 19 anni, fenomeno dovuto probabilmente al ricorso a tecniche di procreazione medicalmente assistita, che ha, a sua volta, un’ incidenza del 20%, e una maggiore incidenza di tagli cesarei.

“Nonostante la nostra società, ritenga ormai ‘normale’ avere un figlio a qualsiasi età – spiega Maria Rosa D’Anna, direttrice del Dipartimento materno infantile dell’Ospedale Buccheri La Ferla Fatebenefratelli – dobbiamo ricordare che fisiologicamente il picco dell’ età fertile della donna è sempre a 25 anni e che il numero di ovociti che ha una 35enne di oggi è lo stesso di una 35enne di 100 anni fa. Le gravidanze in età avanzata presentano un numero maggiore di complicanze. Pertanto, è necessario un livello di attenzione assistenziale più elevato, che si concretizza nella realizzazione di un ambulatorio dedicato con un team multidisciplinare di esperti in materia ostetrico-ginecologo, cardiologo, endocrinologo, psicologo, genetista, ematologo”.

L’ ambulatorio dedicato alle donne over 40 è collegato con l’Unità di medicina e chirurgia fetale, coordinata da Nicola Chianchiano, con la disponibilità di eseguire: diagnosi delle cromosomopatie; screening combinato del primo trimestre villocentesi; amniocentesi e cordocentesi su cui eseguire gli esami citogenetici; diagnosi e terapia delle malformazioni strutturali, studio anatomico fetale con ecografie mirate, diagnosi e terapia delle alterazioni della crescita fetale; valutazione ecografica della crescita e identificazione delle alterazioni; temporizzazione del momento del parto, allo scopo di prevenire la mortalità fetale e ridurre la morbilità neonatale; diagnosi e trattamento delle infezioni fetali; diagnosi e trattamento delle complicanze specifiche della gravidanza gemellare monocoriale. L’ambulatorio prenatale “Mamma a 40 anni e più” ha una cadenza settimanale. Si accede attraverso prenotazione telefonica al numero 091 749853, il giovedì mattina dalle 8 alle 08.30 e dalle 12 alle 12.30.

Condividi

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mission News Theme by Compete Themes.