Facebook elimina i “mi piace”. Cosa cambia per pagine e seguaci

Più seguaci, meno apprezzamenti. Facebook elimina il “mi piace” dalle pagine. Resta il tasto “segui”.

Read Time1 Minute, 25 Second

Già nei giorni scorsi gli utenti avevano notato qualcosa di anomalo sulle pagine di Facebook.

Apportare un aggiornamento ad uno dei social network più utilizzati al mondo non è cosa immediata, specie se questo riguarda le decine di milioni di pagine, aziendali e non, che lo popolano.

Dopo qualche giorno, però, finalmente, ci siamo. L’ultima novità da Menlo Park è l’eliminazione del pulsante “mi piace” sulle pagine, a favore del tasto “segui”.

Cosa cambia per gli utenti?

Quante volte abbiamo messo “mi piace” ad una pagina solo perché non volevamo deludere l’amico che ci aveva invitato a farlo? Troppe.
E quante volte abbiamo invece desistito a mettere il “like” ad una pagina, magari di informazione, perché non in linea con i nostri gusti e orientamenti (anche politici)? Da ieri è possibile seguire una pagina senza necessariamente esprimere il proprio apprezzamento.

Già nel 2010 Facebook aveva rimosso il tasto “diventa fan”, trasformando con un aggiornamento gli utenti da fan a semplici gruppi di persone accomunati dalla simpatia nei confronti di una determinata pagina. Non occorre essere fan di qualcosa per apprezzarne i contenuti. Allo stesso modo, da ieri, non bisogna manifestare pubblicamente l’apprezzamento di una pagina per seguirne l’attività.

Cosa cambia per i gestori delle pagine?

I social media manager devono sempre avere sott’occhio report e analisi per valutare se i contenuti di una pagina sono effettivamente funzionali alla sua popolarità. I gestori hanno presto capito che apprezzare una pagina non significa necessariamente seguirla, anche grazie allo “strano” comportamento degli utenti che mettono “like” senza mostrare interesse verso i contenuti alla pagina. Grazie alla rimozione del tasto “mi piace”, il dato da osservare sarà solo quello riguardante i “followers”.

Cristiana Ferrigno

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

"La musica che gira intorno": Fiorella Mannoia in tv per celebrare il valore della musica

Gio Gen 14 , 2021
In ogni serata condotta da Fiorella saranno presenti importanti personaggi del mondo musicale, del cinema, del teatro e della tv.