The Essential, il mondo raccontato in 5 minuti

Read Time1 Minute, 45 Second

Come si fa a racchiudere in un periodo di tempo così piccolo una vasta gamma di informazioni? Non sarebbe bello sapere tutte le notizie dal mondo in 5 minuti?  Un’impresa difficilissima, una prova di equilibrio pazzesca, bisogna saper raccontare l’essenziale. Ed è con questo scopo che nasce The Essential.

UN PODCAST NEUTRALE

Inutile negarlo, siamo tutti bombardati di notizie tutti i giorni, 24 ore su 24: social, blog, giornali e tv, sfuggire al mondo delle notizie è praticamente impossibile. Come ci si può destreggiare tra ciò che conta davvero e cosa è superfluo, affidarsi ad un racconto oggettivo e privi di giudizi? The Essential è il podcast di Will Media che ha un solo obiettivo: informare le persone, e quelle stesse persone che ascoltano possono formare da sé l’opinione che vogliono sulle notizie in questione.

Voce narrante, e rassicurante vista l’intensità e il calore, è Mia Ceran, giornalista già vista in Tv a Quelli che il calcio su Rai Due ogni domenica pomeriggio: ogni giorno, tranne la domenica, la Ceran racconta in 5 o massimo 7 minuti ciò che accade nel mondo, prova a fare (e riesce il 90% delle volte) a focalizzare l’attenzione dello spettatore su un fatto, levando il “rumore” di sottofondo, il chiacchiericcio di opinioni non richieste che troppo spesso invece si leggono e si sentono in giro. La notizia torna alla sua essenzialità, il fatto in sé, con una narrazione chiara e semplice, ma mai fredda.

UN SUCCESSO IN STREAMING

The Essential è tra i podcast di più successo sulle varie piattaforme di streaming, in particolare su Spotify, e se ci si chiede perché viene difficile raccontare quale sia l’x factor di questo podcast, si può sempre fare La Prova: una settimana di ascolto, seguire le puntate quotidianamente. Come è successo alla maggior parte degli ascoltatori, The Essential diventerà poi una parte del proprio quotidiano.

Piace perché è semplice, perché è vero, o come ha twittato qualcuno “non ti vende niente se non la realtà”. Cosa poi ci si voglia fare di questa realtà… quello è compito del proprio giudizio.

Cristina Izzo

Press Office, Press Reviewer, Web Content Creator, Collaborator for LaTuaNotizia,

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Il lockdown un anno dopo «Vaccini unica via d’uscita»

Sab Mar 13 , 2021
Il Messaggero in edicola. Sale il contagio, mezza Italia in rosso (Lazio compreso). Pasqua, divieti per tutti. AstraZeneca, picco di disdette dopo i decessi. Il premier: «Solo il siero può salvarci»