Denise Pipitone: a Chi l’ha visto focus sulla ragazza russa rapita da piccola

Read Time53 Second

Un caso che senza dubbio ci tiene con il fiato sospeso quello relativo alla scomparsa di Denise Pipitone. Quando pensiamo a Denise ricordiamo anche le altre persone scomparse, tantissime, delle quali non conosciamo l’esistenza. Per associazione di età e luogo, viene in mente ad esempio il caso di Angela Celentano.

Un fotogramma tratto dal servizio odierno andato in onda a Mattino 5

Quella attuale potrebbe essere una delle tante segnalazioni, o potrebbe essere la reale scoperta di una Denise che ha vissuto una vita diversa finora, lontana dalla mamma Piera Maggio, lontana dalla Sicilia, dall’Italia. Una ragazza che parla un’altra lingua, che porta un altro nome, ma con una straordinaria somiglianza alla sua possibile mamma italiana.

Sapere che questa ragazza, Olesya Rostova, possa essere realmente Denise ci fa sperare in una bella notizia, una notizia di cui tutti, probabilmente, in questo momento abbiamo bisogno. Ma le vere risposte deriveranno solo dall’esame del DNA.

Intanto, questa sera, l’appello della ragazza russa verrà mostrato nella puntata di “Chi l’ha visto?” in onda alle 21. 20 su Rai3.

Antonella Trifirò

Giornalista pubblicista, appassionata di lettura e scrittura in tutte le forme. Scrivere per vivere e raccontare.

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Messina, approvato il primo rapporto preliminare del nuovo Piano Urbano della Mobilità Sostenibile

Gio Apr 1 , 2021
Con Decreto Sindacale del 31 marzo 2021, il Sindaco Metropolitano, Cateno De Luca ha approvato il primo rapporto PUMS