“Il paese dalle sette facce”, su Rai Tre il documentario che racconta Savoca [VIDEO]

Read Time1 Minute, 44 Second

È uno dei Borghi più belli d’Italia e si trova in provincia di Messina. Il 14 settembre il programma di Rai Tre “Geo”, condotto da Sveva Sagramola e Emanuele Biggi ha mandato in onda “Il paese dalle sette facce” il documentario del regista Emanuele Freni dedicato alla cittadina di Savoca. Un viaggio alla scoperta del paese il cui fascino, negli anni, ha sedotto personaggi come Leonardo Sciascia e Francis Ford Coppola.

Un documentario interessante soprattutto perché, oltre a mostrare i luoghi ed i monumenti più famosi del borgo, riesce a scovarne anche gli angoli e le storie più nascoste. Dal leggendario Bar Vitelli, che ha ospitato le scene di Al Pacino ne “Il Padrino”, agli aneddoti della signora Vincenza che nello stesso film interpretò la mamma di Apollonia, dalla Chiesa di Santa Lucia alla casa medievale con la bifora quattrocentesca, dal convento dei Cappuccini alle Catacombe, dalla storia di Siegmund, l’artista tedesco rimasto folgorato dalla bellezza di Savoca tanto da decidere di trascorrerci 6 mesi dell’anno, alla storia di Salvo, che è riuscito a trasformare il suo amore per gli asini in un lavoro.

Un viaggio fatto di immagini suggestive che accompagnano lo spettatore alla scoperta di un paese che negli ultimi decenni ha maturato una notevole trasformazione, divenendo da semplice borgo di collina ad affermata meta turistica conosciuta in tutto il mondo. Il tutto nel pieno rispetto delle proprie tradizioni e del territorio circostanti.

La puntata di Geo è disponibile online sul sito di Raiplay a questo link.

L’autore del documentario, Emanuele Freni, opera nel settore cinematografico da diversi anni e già nel 2019 aveva realizzato un altro cortometraggio dedicato alla cultura e alla tradizione siciliana, “L’ultimo artigiano”, presentato al RCFF (Reggio Calabria Film Fest), finalista al Festival Internazionale del Cinema Povero di Ispra e Premio Speciale “Giovannello da Itala” a Corto di Sera. Ha da poco finito di lavorare come assistente alla regia per il film “Tutta colpa della Fata Morgana” di Matteo Oleotto (con Nicole Grimaudo e Corrado Fortuna). Nel 2020,sempre come assistente alla regia, aveva lavorato a Weekend di Riccardo Grandi.

S.C.

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Belén FOR DIEGO DALLA PALMA, arriva la capsule beauty di Belen Rodriguez

Gio Set 16 , 2021
Save the date: debutta domani da Pinalli Belen for Diego dalla Palma Milano, la limited edition firmata da Belen Rodriguez.