Le zeppole di San Giuseppe al forno per festeggiare la festa del papà

Read Time3 Minute, 2 Second

Le zeppole di San Giuseppe sono il dolce tipico della festa del papà che si festeggia il 19 marzo, il giorno della festa di San Giuseppe. Sono ciambelle morbide di pasta choux cotte al forno o fritte ripiene di crema pasticcera e guarnite con amarene sciroppate e una spolverata di zucchero a velo. Se le zeppole di San Giuseppe sono fritte, sono dette anche zeppole napoletane

Descritte per la prima volta nel 1837 dal gastronomo Ippolito Cavalcanti nel suo libro “Cucina teorico pratica”, sembra che le zeppole debbano il loro nome alla parola latina “serpula”, ovvero serpentello, che si rifarebbe alla forma arrotolata dei dolci.

Qualunque sia l’origine, una cosa è certa: le zeppole fanno gola a tutti, e non sono neanche difficili da preparare.

Prepariamo insieme questa golosissima ricetta perfetta per celebrare la Festa del Papà anche in tempo di restrizioni da Coronavirus.

Ingredienti per le zeppole:
250 gr di farina 00
250 ml di acqua
50 gr di burro
5 gr di sale
5 uova

Ingredienti per la crema pasticcera:
500 ml Latte
120 g Zucchero
6 Tuorli
1 cucchiaino di Maizena
1 bacca di Vaniglia

Ingredienti per decorare:
Amarene o ciliegie candite q.b.
Zucchero a velo q.b.

Preparazione
Per realizzare le zeppole di San Giuseppe al forno preparate per prima cosa la crema pasticcera.
Riscaldate il latte in un pentolino con la bacca di vaniglia aperta a metà. A parte sbattete in una ciotola i tuorli con lo zucchero e aggiungete la maizena.
Togliete la bacca dal latte e versatelo a filo sul composto di uova, mescolando continuamente fino a che la crema non sarà addensata.
Fate raffreddare la crema pasticcera in una ciotola coperta dalla pellicola a contatto.

Per preparare le zeppole di San Giuseppe al forno, mettete in una pentola l’acqua, il burro tagliato a dadini e un pizzico di sale. Fate sciogliere il burro e portate a ebollizione.

Spegnete il fuoco, aggiungete la farina setacciata e la buccia grattugiata di un limone, mescolate e rimettete sul fuoco per un paio di minuti o almeno fino a quando il composto non si staccherà dalle pareti della pentola.

Versate l’impasto in una ciotola e fatelo intiepidire. Poi aggiungete le uova, una alla volta, mescolando bene l’impasto.

Otterrete un impasto liscio e omogeneo. Mettete il composto in una siringa da pasticcere e spremetelo su una teglia foderata con carta da forno, formando dei cerchi del diametro di circa 8 cm sui quali passerete due volte accavallando la pasta choux.

Preriscaldate il forno a 200° e cuocete le zeppole per 20-25 minuti fino a che saranno dorate in superficie: fate il solito controllo con lo stuzzicadente, se quest’ultimo uscirà asciutto sono pronte.
Trasferitele fuori dal forno e fatele raffreddare.

Una volta fredde tagliatele a metà, farcitele con la crema nel mezzo e sopra e decoratele con le amarene o ciliegie candite e spolverate con zucchero a velo.

Vuoi proporre anche tu una ricetta ai lettori de LaTuaNotizia?

Partecipa anche tu alla nostra rubrica LaTuaCucina!

Come partecipare

Basta inviare una mail o un messaggio privato contenente la vostra ricetta, corredata da una foto o la vostra recensione su un libro (per la rubrica LaTuaLibreria). Il nostro regolamento è molto semplice: vi chiediamo di scattare foto nitide e luminose del piatto appena preparato e di raccontarci qualcosa di voi. La nostra redazione avrà cura di leggere ogni vostra mail o messaggio e di provvedere alla pubblicazione.

Ecco i nostri contatti:

Seguiteci anche sul nostro canale Telegram!

Leggi anche: LaTuaCucina e LaTuaLibreria: ecco le nuove rubriche de LaTuaNotizia a un click da te!

Daniela Musarra

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Festa del papà: un menù per farlo felice

Mer Mar 18 , 2020
Cucinare per qualcuno che ami è il piacere più grande che ci sia e dà sempre tanta soddisfazione. Vogliamo proporvi delle idee gustose e sfiziose a cui ispirarvi per preparare un pranzo o una cena a casa per la Festa del Papà