Addio al maestro Franco Battiato, addio “essere speciale”

Read Time33 Second

E’ morto questa mattina Franco Battiato, nella sua casa di Milo.

Il maestro Battiato si è spento stamane, come si apprende dalle maggiori testate nazionali. Lui, che ci ha illuminato con alcune tra le canzoni più belle del panorama musicale italiano, tra cui, indimenticabile, “La Cura”, e oggi vogliamo ricordarlo in questa versione speciale.

Franco Battiato aveva 76 anni ed era malato da tempo. Si è spento nella terra delle sue origini, la Sicilia. Nato a Riposto, il 23 marzo 1945, risiedeva a Milo. In queste ore è massimo il cordoglio delle istituzioni, del web, per uno dei grandi maestri di tutti i tempi.

Antonella Trifirò

Giornalista pubblicista, appassionata di lettura e scrittura in tutte le forme. Scrivere per vivere e raccontare.

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Lotta al Covid. L'Italia riparte in due settimane

Mar Mag 18 , 2021
La Repubblica in edicola. Il coprifuoco slitta alle 23, con l’estate verrà soppresso. Tornano le cene al chiuso. Tre regioni saranno bianche dal 1° giugno, altrettante sette giorni dopo Draghi sceglie il metodo delle riaperture graduali, ma per la Lega sono troppo lente. Vaccini, si va verso l’allungamento della validità […]