Fumo nero dalla Raffineria: “blocco degli impianti dovuto a un calo di tensione, situazione sotto controllo”

Read Time39 Second

La fuoriuscita di fumo nero dalla Raffineria di Milazzo a partire dalle 14 e 30 circa di questo pomeriggio sta facendo il giro del web. Diverse le immagini inviate alla redazione di LaTuaNotizia.it dai nostri lettori e numerose anche quelle che circolano sui social network in questi minuti, con le quali i cittadini esternano le proprie preoccupazioni in merito.

Una foto inviata dai nostri lettori

Un responsabile della Raffineria, contattato personalmente dalla nostra redazione spiega che “c’è stato un blocco degli impianti dovuto a un calo di tensione della rete esterna e si è attivata la torcia, ovvero il sistema di sicurezza, tramite il quale viene espulso il fumo nero, effetto dell’aumento di pressione ma – sottolinea – non c’è alcun pericolo per la popolazione, la sicurezza dei cittadini è sotto controllo”.

Antonella Trifirò

Giornalista pubblicista, appassionata di lettura e scrittura in tutte le forme. Scrivere per vivere e raccontare.

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Stasera in TV la seconda puntata di "Non mentire" con Alessandro Preziosi e Greta Scarano

Dom Feb 24 , 2019
Torna stasera, 24 febbraio, alle 21 e 25, su Canale 5, la fiction “Non mentire”, con Alessandro Preziosi e Greta Scarano. Per chi ha seguito con gli occhi incollati alla tv la prima puntata andata in onda la scorsa domenica, i misteri del thriller psicologico, diretto da Gianluca Maria Tavarelli, […]