Stasera in TV la seconda puntata di “Non mentire” con Alessandro Preziosi e Greta Scarano

Read Time2 Minute, 32 Second

Torna stasera, 24 febbraio, alle 21 e 25, su Canale 5, la fiction “Non mentire”, con Alessandro Preziosi e Greta Scarano. Per chi ha seguito con gli occhi incollati alla tv la prima puntata andata in onda la scorsa domenica, i misteri del thriller psicologico, diretto da Gianluca Maria Tavarelli, si infittiscono.

Dove eravamo rimasti?

Nella prima puntata, andata in onda il 17 febbraio, abbiamo conosciuto i due protagonisti, Andrea Molinari e Laura Nardini. Il primo, un chirurgo rispettato e un uomo affascinante, la seconda, insegnante del liceo torinese frequentato anche dal figlio di Andrea.

I due decidono di uscire insieme una sera, dopo che Laura ha rotto definitivamente la sua relazione sentimentale precedente. Andrea, invece, è vedovo, si scopre nel corso della puntata. La serata sembra idilliaca: i due, a cena, approfondiscono la conoscenza e scherzano serenamente. A fine serata, il cellulare di Andrea è scarico e non riesce a contattare il taxi, così Laura lo invita a entrare in casa sua per poter ricaricare il telefono e contattare un tassista. I due, evidentemente già rilassati per la serata appena trascorsa, si concedono ancora qualche bicchiere di vino.

Quello che succede dopo sarà la fonte dei mille interrogativi da parte dei telespettatori. Laura, infatti, si risveglia nel suo letto scossa e confusa: è convinta di aver subito violenza da Andrea e lo denuncia. L’affermato chirurgo nega categoricamente di aver abusato della donna, spiegando come tutto quello che c’è stato tra i due quella sera fosse voluto da entrambi. L’uomo appare incredulo e sembra non darsi pace per quella che vede come “un’ingiustizia” ai danni della sua buona fede e della sua reputazione.

Laura, dal canto suo, è decisa ad andare fino in fondo e si introduce in casa di Andrea per cercare un’eventuale sostanza con cui crede di essere stata drogata prima di essere stata stuprata. Convinta di aver trovato il flacone incriminato riesce anche a far scattare un mandato di perquisizione presso l’abitazione del Molinari. La sostanza che viene rinvenuta però non si rivela essere ciò che lei sperava. Nel frattempo, inoltre, comincia a nutrire dei sospetti su come la moglie di Andrea abbia perso la vita. Decide quindi di indagare personalmente sulla vicenda.

Cosa succederà nella seconda puntata?

Come in parte abbiamo visto nelle anticipazioni alla fine della prima puntata, appare un personaggio pronto a raccontare una misteriosa verità sul passato di Laura. L’uomo in questione si chiama Donato Ferraro e afferma che Laura avrebbe già mosso accuse di questo tipo in passato nei confronti di qualcuno e si dice pronto a giurare che non gli permetterà di rovinare la vita altrui ancora una volta. Questa testimonianza andrà a sfavore della credibilità di Laura e la Procura deciderà di non proseguire le indagini sul suo presunto stupro. Intanto la donna è sempre più convinta che ci sia una verità da svelare sul suicidio della moglie di Andrea e decide di partire per Roma per condurre le sue personali indagini. Cosa scoprirà? E, soprattutto, a chi credere tra Andrea e Laura?

 

 

 

Antonella Trifirò

Giornalista pubblicista, appassionata di lettura e scrittura in tutte le forme. Scrivere per vivere e raccontare.

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Messina, il 28 marzo al Palacultura l'Orchestra della Notte della Taranta

Dom Feb 24 , 2019
Il Salento sbarca a Messina: l’Orchestra ufficiale della Notte della Taranta arriva nella città dello Stretto il 28 marzo al Palacultura.Un grande spettacolo capace di mixare musica, danza e folklore quello proposto con il noto festival che mira alla riproposta dei sound popolari e alla contaminazione con altri linguaggi musicali. […]

Non perderti anche