Messina,“Parola di Dio, accoglienza e migrazioni”: il 15 febbraio quinto appuntamento

Read Time47 Second

Venerdì 15 febbraio, dalle 19 alle 20, presso la chiesa di S. Elia (via Sant’Elia – Messina)  il quinto appuntamento del percorso di preghiera e riflessione, curato dell’Ufficio diocesano Migrantes, su “Parola di Dio, accoglienza e migrazioni”, nell’ambito degli incontri che, a cadenza mensile, si stanno svolgendo da ottobre 2018 e si concluderanno a maggio 2019.

Il brano biblico scelto per questo quinto incontro appartiene al Vangelo di Matteo: è la pagina che conclude il discorso escatologico, quella in cui Gesù annuncia il giudizio finale. Nell’ultimo giorno, tutti, cristiani e non cristiani, saremo giudicati sull’amore verso i più bisognosi. Gesù si identifica con gli ultimi e ama in modo del tutto particolare colui che vive in una patria a lui estranea, al punto da raccomandarlo ai suoi perché se ne prendano cura.

La riflessione sul brano biblico sarà affidata a p. Gregorio BATTAGLIA, teologo della Fraternità Carmelitana di Barcellona Pozzo di Gotto.

Antonella Trifirò

Giornalista pubblicista, appassionata di lettura e scrittura in tutte le forme. Scrivere per vivere e raccontare.

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Anas, bando per il risanamento: 40 milioni per le autostrade siciliane

Mer Feb 13 , 2019
Anas (Gruppo FS Italiane) pubblica sulla Gazzetta Ufficiale Europea un bando del valore di 660 milioni di euro per il risanamento strutturale delle opere d’arte (ponti, viadotti e gallerie) con interventi mirati alla conservazione, al consolidamento statico e alla protezione sismica delle opere sull’intero territorio nazionale. Lo si apprende dal sito ufficiale.  Il bando […]