A Bruxelles il pentastellati “dialogano” con i Verdi. Laura Ferrara (M5S): “Diversi punti in comune”

Per il M5S in Europa nuovo dialogo con i Verdi. Secondo fonti di Bruxelles, verificate anche da Ilfattoquotidiano.it, dopo la formazione del nuovo esecutivo giallorosso anche il gruppo ambientalista al Parlamento Ue è disponibile ad aprire un nuovo dialogo con i pentastellati

Read Time1 Minute, 37 Second

 

L’europarlamentare del Movimento 5 Stelle, Laura Ferrara

Per il M5S in Europa nuovo dialogo con i Verdi. Secondo fonti di Bruxelles, verificate anche da Ilfattoquotidiano.it (https://bit.ly/2k2y2aU), dopo la formazione del nuovo esecutivo giallorosso anche il gruppo ambientalista al Parlamento Ue è disponibile ad aprire un nuovo dialogo con i pentastellati.

L’europarlamentare M5S Laura Ferrara. “Con i Verdi ci sono diversi punti in comune e ci sono le circostanze per far partire un dialogo per entrare nel gruppo. Non c’è ancora nessun tipo di negoziazione ma il co-presidente del gruppo si è detto aperto a instaurare un dialogo, così come lo siamo noi”. Lo ha detto Laura Ferrara, europarlamentare del M5S, intervenendo a SkyTg24.

“Qualsiasi cosa di buono possa arrivare per l’Italia- ha aggiunto Ferrara- noi non possiamo che essere contenti. Se il portafoglio degli Affari economici venisse attribuito a Gentiloni questo sarebbe positivo per il Paese, e quindi ce lo auguriamo”.

“Come M5S però- ha sottolineato Ferrara- ci aspettavamo un cambiamento maggiore nella formazione della squadra di governo e della scelta del commissario e un maggiore coinvolgimento del gruppo europarlamentare”.

“Noi- ha concluso l’esponente M5S- siamo e restiamo europeisti, ma anche critici su alcune delle politiche portate avanti in Europa con l’avallo del Pd”.

Il Copresidente dei Verdi al Parlamento europeo. Conferme sono arrivate dalla sponda ambientalista. L’eurodeputato belga Philippe Lamberts, copresidente dei Verdi al Parlamento europeo, si è detto “aperto al dialogo” con il Movimento 5 Stelle per un eventuale ingresso nel gruppo perché “la fine della coalizione con l’estrema destra toglie un ostacolo fondamentale”. Ma, ha sottolineato a LaPresse, “è necessario che vengano prima loro a parlarci”, spiegando che non c’è stato ancora alcun contatto tra la formazione guidata da Luigi Di Maio e il gruppo dei Verdi: “Trovo strano che i Cinque Stelle parlino di un dialogo con noi alla stampa, prima di averci contattato direttamente”, ha concluso.

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Catania, rapina al McDonald's di Piazza Stesicoro: 4 arresti in operazione congiunta polizia-carabinieri

Sab Set 7 , 2019
Agenti della polizia stradale Sicilia Orientale e carabinieri del comando Provinciale hanno arrestato quattro banditi che la notte scorsa hanno rapinato il McDonald’s di piazza Stesicoro, in pieno centro storico a Catania. L’operazione è stata eseguita, grazie a una sinergica collaborazione tra le due forze investigative, poche ore dopo l’assalto, […]

Non perderti anche