Telemedicina, la visita dal dentista adesso è anche online

Read Time3 Minute, 1 Second

Il servizio è la prima applicazione nel campo della clinica odontoiatrica. Si deve alla dottoressa piacentina Federica Demarosi con trent’anni di esperienza in ospedale e università e di aggiornamento continuo. Non si tratta di un monitoraggio a distanza di esami, come già avviene per malati cardiaci e diabetici, ma di una vera e propria clinica, anche se da remoto e senza strumentazione

La dottoressa odontoiatra Federica Demarosi

Il mal di denti o alla bocca in vacanza è un problema se ci si trova lontano dal proprio studio odontoiatrico. Quest’anno c’è una soluzione inedita ed efficace grazie al Web. Basta inviare un messaggio WhatsApp al numero 333 1010762. Entro poche ore si viene contattati dallo specialista per una visita online che sarà effettuata in giornata su pc, tablet o smartphone.

Il servizio è la prima applicazione della telemedicina nel campo della clinica odontoiatrica. Si deve al medico odontoiatra piacentino Federica Demarosi con trent’anni di esperienza in ospedale e università e di aggiornamento continuo. Demarosi è tra i primi in Italia a lavorare con la telodontoiatria; non si tratta di un monitoraggio a distanza di esami, come già avviene per malati cardiaci e diabetici, ma di una vera e propria clinica, anche se da remoto e senza strumentazione. Il costo del consulto è di soli 30 euro.
La dottoressa Demarosi è anche Specialista Ambulatoriale al Dipartimento di Cure Primarie dell’Azienda Unitaria Sanitaria Locale di Piacenza ed è Fondatrice e responsabile del Centro di Riferimento Provinciale di Odontoiatria Pediatrica. Il suo curriculum presenta frequenti pubblicazioni sulle più accreditate riviste nazionali e internazionali oltre a un’intensa attività convegnistica.

In passato, Demarosi ha svolto attività clinica-assistenziale nel SSN con i seguenti incarichi:
-Odontoiatra Frequentatore Unità di Patologia e Medicina Orale, Dipartimento di Medicina, Chirurgia e Odontoiatria, Università degli Studi di Milano

– Consulente Odontostomatologico del Centro Trapianti di Midollo Osseo, Ospedale Maggiore di Milano

-Ideazione e realizzazione del progetto nazionale “Guardarsi in bocca: un gesto semplice per la salute”

– “Dentista Sentinella”, incarico attribuito dalla FNOMCeO quale esperto per il miglioramento dell’efficienza e dell’efficacia dei mezzi a tutela della salute nel Progetto preventivo delle osteonecrosi delle ossa mascellari


Con il Comune di Milano ha realizzato il “mese della salute e della bellezza della bocca” e il progetto “Guardarsi in bocca: un gesto semplice per la salute”.

Le premesse del nuovo servizio ‘il dentista on line’ sono già nelle direttive del ministero della Salute, con particolare riferimento al Patto per la salute 2024-2016, dove si davano le linee di indirizzo nazionale per la telemedicina. Lo stesso Recovery plan prevede uno sviluppo massiccio di questa modalità di gestione del paziente.
La teleodontoiatria è un servizio utile inoltre in ogni momento dell’anno per un controllo continuo della salute dentale, a scopo di prevenzione. Spiega la dottoressa Demarosi: “È bene rivolgersi allo specialista per periodici ‘tagliandi di manutenzione’ proprio allo scopo di limitare gli interventi chirurgici e/o strumentali. E per questo approccio la telemedicina è l’ideale”. Il dentista online, presentandosi come un volto sorridente al di là di uno schermo, non fa più paura. Per questo è consigliato soprattutto per i bambini e in caso di malattie croniche per effettuare frequenti controlli. Infine, la prevenzione online, pratica, veloce, a costi contenuti, permette di identificare subito eventuali malattie potenzialmente letali come il tumore delle mucose, consentendo di individuarne i primi sintomi o di verificare nel tempo alcune precondizioni.

La teleodontoiatia, quale modello di ‘Medicina di iniziativa’, sempre secondo i parametri ministeriali, soddisfa le nuove istanze dei pazienti in termini di assistenza, di informazione e di attenzione, “con percorsi di cura vicini alla persona, sicuri, accoglienti e senza dolore”.

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Incipit d’autore, arriva il podcast degli scrittori

Mer Ago 4 , 2021
Podcast e letteratura stringono un legame sempre più stretto, almeno per Fazi Editore.