Read Time1 Minute, 27 Seconds

È stato presentato il 14 febbraio, in occasione della conferenza stampa svoltasi presso l’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna, il percorso formativo Ipotesi Cinema – Un esperto di Cinema in ogni scuola. Si tratta di un progetto che si propone di formare i docenti sul linguaggio cinematografico e sulla lettura critica delle immagini. 

Proposto nell’ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola, promosso dal MIUR e dal MIBAC, è organizzato dall’Istituto Comprensivo 12 di Bologna insieme agli Istituti Comprensivi 3, 4, 5, 13 e 22 di Bologna e agli Istituti Comprensivi di Ozzano dell’Emilia (BO), Budrio (BO), Pinerolo II Lauro (TO) e Rodari Annecchino Pozzuoli (NA), in collaborazione con Fondazione Cineteca di Bologna, Museo del Cinema di Torino e COINOR
Università Federico II di Napoli.

Il Piano Nazionale Cinema per la Scuola prevede, infatti, lo sviluppo di percorsi formativi per insegnanti ed educatori, finalizzati alla costituzione di un albo di esperti di cinema, secondo le indicazioni delineate dall’azione A1 del bando MIUR – MIBAC Cinema per le scuole 2018/19.

Il progetto formativo si propone di fornire ai docenti gli strumenti per una lettura critica delle immagini in movimento, per essere in grado di aiutare i ragazzi a non essere solo spettatori passivi ma a saper decodificare i messaggi, esprimersi e costruire narrazioni con gli strumenti tecnologici odierni. 
Tramite questi percorsi di formazione docenti ci proponiamo di favorire l’incontro degli studenti con le arti visive come occasione di maturazione della dialettica personale con l’immagine che accompagna il vivere quotidiano – spiega il Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna, Stefano Versari Il cinema può costituire occasione intelligente di interpretazione della realtà, sia essa concreta o virtuale”.

Ulteriori approfondimenti:
Link Esiti bandi Piano Nazionale Cinema per la scuola: https://www.miur.gov.it/-/esiti-bandi-piano-nazionale-cinema-per-la-scuola

0 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close