Arriva in libreria STREGHE D’ITALIA, un’antologia tutta al femminile

Read Time1 Minute, 45 Second

Esce in libreria e nei digital store “‘antologia di racconti ispirati alle tradizioni del folclore nostrano: 14 scrittori e scrittrici del fantastico italiano, recuperando storie delle streghe delle loro regioni.

L’Italia è popolata da numerose comunità di streghe, che in ogni regione assumono caratteristiche proprie: masche, basure, janare e molte altre. A volte appaiono come esperte guaritrici e studiose di erbe, conoscitrici di rimedi contro il malocchio, finendo bruciate in piazza, vittime di un clima di sospetto e di odio. In altre zone sono donne terribili e vendicative, spiriti inquieti da temere, evitare o da scacciare.  Con l’intento di raccontarle tutte nelle loro molteplici sfumature esce “Streghe d’Italia“, un’antologia di racconti fantastici ispirati alle leggende delle streghe italiane.

«Con questo volume, abbiamo voluto raccontare alcune delle loro storie, spaziando lungo la penisola italiana, di ieri e di oggi. Streghe d’Italia” si inserisce nel più ampio progetto di recupero e valorizzazione del folclore nostrano che NPS Edizioni porta avanti con convinzione fin dagli esordi, segno distintivo della nostra linea editoriale. Dopo il trittico “Bestie d’Italia” (2019 e 2020), arrivano le “Streghe d’Italia“, e nel frattempo è già in lavorazione il volume sui “Fantasmi d’Italia“, previsto per l’autunno 2022» afferma Alessio Del Debbio, presidente dell’associazione “Nati per scrivere” e curatore del volume.

14 RACCONTI CONTEMPORANEI

Il libro “Streghe d’Italia“, editoo da NPS Edizioni (marchio editoriale dell’associazione viareggina “Nati per scrivere contiene quattordici racconti di scrittori e scrittrici italiani, selezionate penne di qualità del fantastico contemporaneo: L’anatema della Dragunara, di Giuseppe Gallato; La vecchia del pozzo, di Marco Bertoli; La paglia del demonio, di Miriam Palombi; C’è una certa vecchia di nome Dipsas, di Alessandra Leonardi; Elektita, di Elena Mandolini; Amaranta, di Alessandro Ricci; Matteuccia di Ripabianca, di Daniela Tresconi; Lia, di Laura Rizzoglio; Il gatto nero, di Debora Parisi; Piazza Julia Carta, di Luciana Volante; Tieni acceso il lume, di Francesca Cappelli; Le tre Maddalene, di Micol Fusca; L’arco delle streghe, di Monica Serra; La rificolona, di Alessio Del Debbio. 

Streghe d’Italia è disponibile i in libreria e su tutti gli store di libri e di ebook dal 1 novembre.

Cristina Izzo

Press Office, Press Reviewer, Web Content Creator, Collaborator for LaTuaNotizia,

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Sammartinelli i biscotti di San Martino

Gio Nov 11 , 2021
secondo la tradizione contadina si comincia a degustare il vino novello, i Sammartinelli, biscotti molto secchi, cotti per tre volte a bassa temperatura appunto per essere ben asciutti, sono perfetti per accogliere il buon vino