“L’attentatuni”, online la serie televisiva che indaga sulla Strage di Capaci

Read Time1 Minute, 28 Second

Si avvicina la data dell’anniversario della strage di Capaci e in questi giorni saranno numerose le iniziative che in tutto il paese renderanno onore al giudice Giovanni Falcone. Una strage, quella di Capaci che, oltre a colpire al cuore la nostra democrazia, colpì anche e soprattutto le coscienze di tutti gli italiani. Un avvenimento terribile che ispirò (e continua a ispirare) numerosi libri, documentari e film.

L’attentatuni – Il grande attentato“, è la miniserie televisiva diretta da Claudio Bonivento che racconta dell’operato della DIA dopo l’attentato a Capaci in cui persero la vita Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e la scorta. La trama è stata tratta dal romanzo-inchiesta “L’attentatuni. Storia di sbirri e di mafiosi”, di Giovanni Bianconi e Gaetano Savatteri.

La fiction fu trasmessa per la prima volta su Rai 2 il 18 e 19 aprile 2001 ed è interpretata tra gli altri anche da Veronica Pivetti , Claudio Amendola, Tony Sperandeo e Luigi Maria Burruano.

La sera che andò in onda la prima puntata suonò il telefono di casa e dall’altra parte della cornetta c’era la voce di Maria Falcone. Mi si gelò il sangue al solo pensiero di avere fatto qualcosa che in qualche modo avesse ferito la memoria di suo fratello, ma non fu così. Mi aveva chiamato per dirmi che tra le tante cose che aveva visto sull’argomento, L’attentatuni era quella che meglio aveva restituito il significato del sacrificio di del fratello e di sua cognata. A quel punto anche gli ottimi ascolti registrati passarono in secondo piano per fare spazio all’emozione e alla soddisfazione che mi avevano dato quelle parole.

Claudio Bonivento – Intervista

La serie televisiva è disponibile gratuitamente in streaming sul sito di RaiPlay a questo indirizzo.

S.C.

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Addio Michel Piccoli. Ecco alcuni film in streaming che lo vedono protagonista

Lun Mag 18 , 2020
Mostro sacro del cinema europeo e mondiale, ha lavorato con alcuni dei più grandi registi del nostro tempo: Luis Bunuel, Claude Sautet, Louis Malle, Elio Petri, Jean Luc Godard, Jean Renoir, Marco Bellocchio, Marco Ferreri, Nanni Moretti.