Read Time36Seconds

Anneliese Marie Frank, chiamata da tutti Anna, nacque a Francoforte sul Meno (Germania) il 12 giugno 1929.

Seconda figlia del veterano di guerra e banchiere Otto Frank e Edith Frank (nata Hollander), figlia di un ricco industriale. Otto ed Edith non erano ebrei praticanti, tuttavia entrambi erano ben inseriti nella comunità ebraica di Francoforte. Nel giorno del suo tredicesimo compleanno la giovane ragazza ebrea ricevette in regalo un diario, aprì la copertina di tessuto bianco e rosso e cominciò a scrivere: “Spero che ti potrò confidare tutto, come non ho mai potuto fare con nessuno, e spero che sarai per me un gran sostegno.”

Anna morì di tifo accanto alla sorella Margot nel campo di sterminio di Bergen-Belsen tra il febbraio e il marzo del 1945.

0 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close