A Palermo la mostra dedicata al Cavaliere Cammarata

Read Time1 Minute, 38 Second

Soggetti sacri, figure del mito, animali zoomorfi e alcuni frammenti dei fantasmagorici castelli di Cammarata costituiranno una testimonianza della sua prorompente vena creativa.

La mostra “Io sono Cammarata Giovanni l’artista di Maregrosso”, a cura di Mosè Previti e Pier Paolo Zampieri, in corso a Palermo, vuole divulgare la figura di questo artista irregolare quale precursore di tutte le iniziative che trovano nell’arte e nella cultura l’elemento rigenerativo degli spazi e delle comunità. Si tratta di una parte della produzione delle sculture in gesso e cemento dipinte a mano e pensate dall’artista, come tutte le sue opere, per gli ambienti esterni alla sua casa di Maregrosso a Messina.

Soggetti sacri, figure del mito, animali zoomorfi e alcuni frammenti dei fantasmagorici castelli di Cammarata costituiranno una testimonianza della sua prorompente vena creativa. L’arte di Giovanni Cammarata è stata a lungo considerata l’opera di un esaltato, un naif da relegare nelle pagine delle “curiosità”. Tuttavia, Cammarata è importante per almeno tre ragioni:
1) egli progetta e realizza in solitaria un’operazione di riqualificazione e risemantizzazione dello spazio urbano antesignana della moderna “resilienza”; 2) è artista del cemento, materiale della modernità ed elemento fondativo della meno siciliana della città di Sicilia; 3) trasforma la sua baracca in un museo, ribaltando quel paradigma abitativo che ancora oggi vede Messina come l’unica città d’Europa dove più di settemila persone vivono in baracca. Tra gli eventi collegati alla mostra, anche la presentazione del libro “Esplorazioni Urbane: Urban art, patrimoni e beni comuni” di Pier Paolo Zampieri. Interventi di: Eva Di Stefano e Mosè Previti.

L’evento è organizzato nell’ambito della rassegna di arte contemporanea “Dintorni. Luoghi circostanti per l’arte” La mostra è visitabile il 18,19 e 20 ottobre presso i Magazzini di via Alloro 129.

Video di Mosè Previti . “Io sono Cammarata Giovanni l’artista di Maregrosso” 11 – 13 e 18 – 20 ottobre, Magazzini di Via Alloro 129, Palermo.

S.C.

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Palermo, Mag Gelato Challenge: vincono i gusti del territorio di Sicilia e Calabria

Sab Ott 19 , 2019
Pistacchio, agrumi, ricotta e mandorle conquistano la giuria, ma è calabrese il vincitore assoluto con il suo gusto al profumo di Bergamotto

Non perderti anche