Turismo e cultura, ecco i set da vedere in Emilia -Romagna: da Pasolini a Guareschi passando per Fellini

Read Time1 Minute, 42 Second

Il cinema, le sue storie e i suoi autori possono svelare un territorio e la sua ricchezza in un modo unico. Da questa consapevolezza e per volontà degli assessori regionali al Turismo, Andrea Corsini, e alla Cultura, Massimo Mezzetti, nascono i primi tre itinerari di cine-turismo per condurre i viaggiatori in luoghi evocativi di set cinematografici o che sono stati importanti per la vita o l’universo creativo di un autore e promuovere l’Emilia-Romagna in un modo nuovo, con gli occhi dei grandi personaggi che qui hanno avuto i natali. Lo si apprende da una nota pubblicata sul sito della regione.

Gli itinerari collegano registi, film e storie a città e paesaggi dell’Emilia-Romagna. Le prime tre proposte, presentate oggi in Regione, riguardano “Le Terre di Don Camillo e Peppone” nel “piccolo mondo” tra Reggio Emilia e Parma, la “Bologna di Pasolini”dove l’autore passò “sette anni, forse i più belli”, e “La Rimini di Fellini” in cui “nulla si sa, tutto si immagina”.

I percorsi fanno parte di un ampio progetto che ne comprende 11 in tutto, con tante tappe per vivere i luoghi che sono stati oggetto di cinema o hanno favorito la creazione artistica di registi o autori. Il team che vi ha lavorato coinvolge Apt ServiziEmilia Romagna Film CommissionFondazione Cineteca di Bologna e Ibc con il coordinamento della cabina di regia “Turismo-Cultura” della Regione.

Tutti gli itinerari del progetto

Gli itinerari saranno disponibili online in italiano e in inglese sul sito emiliaromagnaturismo.it. A ognuno di essi saranno presto uniti altrettanti pacchetti turistici che completeranno l’offerta con proposte culturali ed enogastronomiche più ampie.

Questi i titoli che saranno proposti:

  1.  La Bologna di Pier Paolo Pasolini
  2.  La Rimini di Federico Fellini
  3. Le Terre di Don Camillo e Peppone
  4. Le Terre di Novecento
  5. La Bologna del Cinema
  6. La Ferrara di Michelangelo Antonioni
  7. Il Piacentino di Marco Bellocchio
  8. La Ravenna del Deserto Rosso e del Grido
  9. Le Terre del Fiume Po
  10. Le Terre di Zavattini
  11. Suggestioni dall’Appennino

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Torna l'appuntamento con #ioleggoperché per "crescere ancora": aperte le iscrizioni per le scuole

Lun Mar 25 , 2019
Riparte #ioleggoperché, la grande iniziativa nazionale dell’Associazione Italiana Editori (AIE) che punta a formare nuovi lettori, rafforzando nella quotidianità dei ragazzi l’abitudine alla lettura grazie alla creazione e al potenziamento delle biblioteche scolastiche. E che in soli tre anni ha portato fino ad ora oltre 650mila libri nelle scuole italiane. L’edizione 2019 del progetto – […]

Non perderti anche