«Mamma o non mamma» la complessità e la bellezza dell’essere donna e madre

Read Time1 Minute, 29 Second

La rassegna “Donne in amore”, ideata e curata da Sara Scarafia – con il sostegno di Planeta e in collaborazione con Museo Salinas e Coop Culture – torna con un doppio appuntamento, sabato 2 aprile alle 17 al Museo Archeologico Salinas e domenica 3 aprile alle 10,30 da Spazio Donna (via Agesia di Siracusa) con «Mamma o non mamma» reading di Elena Stancanelli e Carola Susani,  musiche di Serena Ganci.

«Solo connettere», dal capolavoro di Forster «Casa Howard», è il principio fondante dell’appuntamento che da tre anni porta in città scrittori e scrittrici, per raccontare le protagoniste dei grandi romanzi di ogni tempo. Stavolta «il ponte color arcobaleno» è con lo ZEN di Palermo dove si inaugura la prima biblioteca delle donne: Lucy.

“Donne in amore” è partner di Spazio Donna, il laboratorio creativo e di socializzazione – creato dall’associazione Handala nel 2014 – che realizza le PupaZzen attraverso i corsi di sartoria e teatro destinate alle donne del quartiere. Per l’inaugurazione di Lucy – sostenuta dalla fondazione Haiku e che oggi conta sui primi 60 volumi – Donne in amore mette in scena «Mamma o non mamma», un reading delle scrittrici Elena Stancanelli e Carola Susani, musicato da Serena Ganci, a partire dal libro scritto da Stancanelli e Susani per Feltrinelli. Essere madri o non esserlo. Fare uno o più figli. Fare i conti ogni giorno col proprio corpo. «Mamma o non mamma» racconta la complessità dell’essere donna, ma anche la sua bellezza. Lo spettacolo, della durata di circa 45 minuti, andrà in scena sabato al Museo Salinas e domenica alle 10,30 allo Spazio Donna, dove sarà inaugurata la biblioteca Lucy.

L’invito a chi parteciperà è di portare un libro di un’autrice, o che tratti la questione femminile, da donare alla neonata biblioteca.

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Ritorna live il Wired Next Fest

Lun Apr 4 , 2022
Ripartono i motori degli eventi e tra quelli da segnare in agenda, da non perdere c’è sicuramente il Wired Next Festival.