Bong Joon-ho: “Onorato di fare il presidente di giuria al Festival di Venezia”

Sarà il regista di Parasite il presidente di Giuria della 78° edizione del festival di Venezia che si svolgerà dall’1 all’11 settembre 2021.

Read Time1 Minute, 31 Second

Protagonista assoluto e senza rivali della stagione cinematografica scorsa con Parasite – acchiappatutto dei premi più prestigiosi dalla Palma d’oro 2019 alle 4 statuette di Hollywood 2020 con record incluso (il primo film in lingua straniera a vincere nella categoria miglior film nella storia degli Academy) – approda a Venezia. Il direttore della Mostra del Cinema Alberto Barbera lo ha proposto al cda della Biennale che ha approvato e oggi annunciato: sarà il presidente di giuria del 78/mo festival, in programma, se la pandemia lo permetterà, dall’1 all’11 settembre 2021

IL COMMENTO DI BONG JOON-HO

La Mostra di Venezia porta con sé una lunga e ricca storia – afferma Bong Joon-ho – e sono onorato di essere coinvolto nella sua meravigliosa tradizione cinematografica. Come presidente della Giuria e soprattutto come incorreggibile cinefilo, sono pronto ad ammirare e applaudire tutti i grandi film selezionati dal festival. Sono pieno di autentica gioia e di speranza“.

Per Barbera è “la prima, bella notizia della 78/a edizione della Mostra del Cinema di Venezia”.

Il grande regista coreano è “oggi una delle voci più autentiche e originali del cinema d’autore mondiale. Gli sono immensamente grato per aver accettato di mettere la sua passione di cinefilo attento, curioso e privo di pregiudizi, al servizio del nostro festival. È un piacere e un onore poter condividere la felicità di questo momento con i tantissimi ammiratori dei suoi film straordinari, disseminati ovunque. La scelta di affidare la Giuria, per la prima volta nella sua storia, alla guida di un cineasta coreano è anche la conferma che l’appuntamento veneziano – conclude il curatore – guarda al cinema di tutto il mondo, e che i registi di ogni Paese sanno di poter trovare a Venezia la loro seconda casa“.

Su tutto questo (e il resto ovviamente) l’incognita della pandemia e la campagna di vaccinazione di massa.

S.C.

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Sicilia: via libera all'esercizio provvisorio per due mesi, sbloccati 231 milioni di euro

Mar Gen 19 , 2021
L'Assemblea regionale siciliana ha approvato il disegno di legge che autorizza il governo Musumeci all'esercizio provvisorio per due mesi.

Non perderti anche