Dal 25 marzo nei cinema italiani “Una storia d’amore e di desiderio” di Leyla Bouzid

Read Time1 Minute, 9 Second

Dopo il grande successo ottenuto in Francia, dal 25 marzo arriva nei cinema italiani “Una storia d’amore e di desiderio” di Leyla Bouzid. Presentato alla Settimana della Critica del Festival di Cannes, il film racconta la storia di un ragazzo di 18 anni di origine algerina, Ahmed, cresciuto in una banlieue parigina, che nelle aule della Sorbona incontra Farah, giovane tunisina che si è appena trasferita in Francia.

Il film smantella moltissimi luoghi comuni, come quello secondo cui nella cultura araba il sesso è sempre stato un argomento tabù. Il film di Leyla Bouzid sovverte anche un altro cliché, culturale e cinematografico. “Uno dei punti di partenza del film – spiega la regista – era proprio l’idea di seguire la prima volta di un uomo, vedendo le cose dal suo punto di vista, e allo stesso tempo erotizzare il suo corpo, come si fa sempre con quello femminile. E’ lui questa volta l’oggetto del desiderio, filmato come qualcuno di desiderabile. Questo era importante perché manca moltissimo, anche in letteratura, il racconto della prima volta di un uomo”.

Il film arriva nelle sale italiane a partire dal 25 marzo. Presso il Cinema Lux di Messina il 25 sarà possibile vedere la versione in lingua originale con sottotitoli in italiano, mentre sabato 26 e domenica 27 verrà proiettato la versione con doppiaggio in lingua italiana.

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

G20 Spiagge, il 5° Summit lo ospiterà Riccione il 5 e 6 aprile

Mer Mar 23 , 2022
Torna il network delle città balneari italiane. Per la prima volta saranno invitati gli esponenti di tutti i 334 comuni balneari italiani. Insieme, per confrontarsi sullo sviluppo strategico delle spiagge più visitate del Paese