Il Coordinamento dei Festival del Cinema in Sicilia rinnova il suo direttivo

Read Time1 Minute, 32 Second

Il Coordinamento si pone come obiettivo quello di promuovere la diffusione della cultura cinematografica e audiovisiva coordinando il lavoro svolto da ciascuno dei trenta festival che aderiscono all’associazione

Il regista Lorenzo Daniele è il nuovo presidente del Coordinamento di FCS, mentre i vice presidenti sono Giulia Iannello e Sheila Melosu. Il segretario è Bernardo Giannone, il tesoriere è Davide Catalano. Il consiglio direttivo è così costituito: Ignazio Vasta, Tatiana Lo Iacono, Beppe Manno, Cateno Piazza, Giuseppe Gambina.

Lorenzo Daniele, neo presidente del Coordinamento dei Festival di Cinema in Sicilia

La proclamazione è avvenuta a seguito dell’elezione tenutasi durante l’incontro dello scorso 16 novembre presso la sede legale del festival di Viagrande. Il neo eletto presidente ha voluto ringraziare il suo predecessore, Sino Caracappa, e il precedente consiglio direttivo che per oltre quattro anni hanno portato avanti diverse iniziative e istanze di questo che è il primo coordinamento di festival del cinema ad essere nato nel territorio nazionale.

Il Coordinamento si pone come obiettivo quello di promuovere la diffusione della cultura cinematografica e audiovisiva coordinando il lavoro svolto da ciascuno dei trenta festival che aderiscono all’associazione. In questi otto anni si è interfacciato con le istituzioni regionali e in particolare con la Sicilia Film Commission al fine di creare un dialogo costruttivo nella gestione dei fondi economici che sostengono la promozione cinematografica di festival e rassegne.

Foto di gruppo del Coordinamento dei Festival del Cinema in Sicilia (16/1172019)

L’ottavo anniversario dalla fondazione dell’associazione è stato anche l’occasione per fare il punto sulle attività portate avanti sin dalla sua nascita e per ripercorrere le varie tappe che hanno caratterizzato questa esperienza. Visione e prospettiva sono state alcune delle parole più ricorrenti in questo ultimo incontro che l’associazione intende costruire nel prossimo biennio, con l’ambizione di rivolgere gli occhi verso sfide sempre nuove.

S.C.

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Progetto AMORU': a Casteldaccia per dire "no alla violenza di genere e all'infanzia rubata"

Mar Nov 19 , 2019
Una mattinata veramente ricca, il cui valore aggiunto sarà l’inaugurazione di una panchina rossa per dare a chiunque modo di ricordare tutte quelle donne che ogni minuto, ogni ora, ogni giorno vengono uccise da persone delle quali si fidavano ciecamente

Non perderti anche