Ambiente, Floridia (M5S): “Nuovi fondi in arrivo per le Isole Eolie, i comuni dell’Etna e Pantelleria”

Read Time1 Minute, 18 Second

“Mi auguro che venga colta questa occasione” ha affermato la senatrice Floridia. 

Ci sono “nuove risorse in arrivo dal Ministero dell’Ambiente per l’adattamento ai cambiamenti climatici nei siti Unesco d’interesse naturalistico e nei parchi nazionali” lo sottolinea la senatrice messinese Barbara Floridia (M5S), membro della Commissione Territorio, Ambiente e Beni Ambientali di Palazzo Madama.

Come sono ripartiti i fondi ambiente per i siti Unesco

Si tratta di 75 milioni di euro per il triennio 2021 – 2023, così ripartiti: 15 milioni di euro sono destinati all’esercizio finanziario 2021 quale quota di anticipo, 37 milioni e mezzo all’esercizio finanziario 2022 come avanzamento lavori e 22 milioni e mezzo per il 2023 in qualità di quota a saldo”.

Barbara Floridia

Una grande opportunità per i siti siciliani Unesco di interesse naturalistico

Evidenzia ancora Floridia: “I siti siciliani Unesco di interesse naturalistico, quali ad esempio le Isole Eolie, i comuni dell’Etna e Pantelleria, hanno quindi una grande opportunità per effettuare interventi per l’efficienza energetica del patrimonio immobiliare pubblico degli enti locali che rientrano in questi territori, per la realizzazione di impianti di piccola dimensione di produzione di energia da fonti rinnovabili e di servizi e infrastrutture di mobilità sostenibile e di mezzi e strutture per il monitoraggio, il controllo e il contrasto dell’inquinamento“.

Il bando del Ministero dell’Ambiente entro Febbraio

Entro febbraio – conclude la senatrice – verrà pubblicato il bando dal Ministero dell’Ambiente ed i Comuni interessati potranno così predisporre i progetti per accedere a questi importanti finanziamenti. Mi auguro che venga colta immediatamente questa importante occasione dagli enti locali siciliani che ne hanno diritto“.

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

10 Febbraio, “Il ricordo delle Foibe”. Su RaiPlay uno speciale sugli eventi drammatici del '45

Mer Feb 10 , 2021
Diverse migliaia di persone torturate e uccise dalle milizie della Jugoslavia di Tito e poi gettate, molte ancora vive, dentro voragini naturali sull’altipiano del Carso. RaiPlay ricorda e ricostruisce gli eventi drammatici delle Foibe, attraverso lo speciale “Il ricordo delle Foibe” e i contenuti learning raccolti nella collezione “Il giorno […]

Non perderti anche