Taormina Film Festival, le prime novità della 68° edizione

Read Time2 Minute, 16 Second

Dal 26 Giugno al 2 Luglio 2022 torna il grande cinema al Teatro Antico di Taormina con la 68° edizione del Festival cinematografico.

Un’edizione che si aprirà nel segno della commedia con un omaggio a Vittorio Gassman e Ugo Tognazzi nel centenario della nascita con Paola Gassman e Gian Marco Tognazzi.

Vittorio Gassman e Ugo Tognazzi in una scena de “In nome del popolo italiano” di Dino Risi

L’iniziativa nasce dalla partnership del Taormina Film Festival con il CSC – Cineteca Nazionale, che prevede anche un omaggio ad Angelo Musco, uno dei più grandi attori comici siciliani con la proiezione di C’era una volta Angelo Musco. Realizzato nel 1953, il film è un curioso e rarissimo omaggio all’artista catanese, realizzato a 16 anni dalla sua scomparsa: un collage di brani di film, spezzoni di repertorio e scene girate per l’occasione (con la partecipazione di Rossano Brazzi e di un giovanissimo Nino Manfredi), alternando bianco e nero e colore. 

In programma anche un evento cinema e musica dedicato a Ennio Morricone con la proiezione di “Ennio” al Teatro Antico alla presenza del regista, il premio Oscar Giuseppe Tornatore e con un accompagnamento orchestrale. Il film – emozionante ricordo del musicista più prolifico e amato dal pubblico di tutto il mondo, due volte premio Oscar®, autore di oltre 500 colonne sonore indimenticabili – ha vinto il Nastro d’Argento 2022 per il Documentario dell’anno del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani ed è stato designato Film della critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani. Ennio è prodotto da Piano B Produzioni e distribuito da Lucky Red in collaborazione con TIMVISION.

A presiedere la giuria del concorso della 68ma edizione del Taormina Film Fest che assegnerà i Cariddi d’Oro alle opere prime e seconde in selezione ufficiale, sarà Cristina Comencini . Regista, scrittrice, sceneggiatrice, drammaturga, nominata all’Oscar nel 2006 per il miglior film straniero con “La bestia nel cuore”, Comencini è una delle artiste più versatili e poliedriche dell’attuale panorama cinematografico.

Altra attesissima novità dell’edizione 2022 è l’anteprima italiana del nuovo film “Minions 2 – Come Gru diventa cattivissimo”. Il Teatro Antico ospiterà la Première italiana del nuovo film diretto da Kyle Balda il 30 giugno. Il nuovo capitolo del più grande franchise d’animazione della storia sarà distribuito negli Stati Uniti il 1° luglio e il 18 agosto in Italia.

L’anteprima del film verrà preceduta una speciale introduzione di Max Giusti che, per la quinta volta voce italiana del perfido Gru, interagirà con i Minions in ologramma 3D.

Dopo il successo dell’edizione 2021, anche la prossima edizione del Festival sarà guidata dai tre Direttori Francesco Alò, Alessandra De Luca e Federico Pontiggia, insieme alla Coordinatrice Generale Gida Salvino.

S.C.

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Tre giornate dedicate all'eccellenza vitivinicola siciliana

Mar Mag 31 , 2022
Ritorna per il terzo anno consecutivo nell’atrio del museo d’arte contemporanea RISO, a Palermo, Wine Sicily manifestazione interamente dedicata al vino siciliano. Tre giorni per scoprire (o riscoprire) le cantine siciliane, perdersi tra i sentori, degustare nuove promesse del vino, ritrovare bottiglie che sono vere certezze.  I primi due – sabato 4 e domenica […]