Press "Enter" to skip to content

Venetico, alla scuola “Vito Capria” si celebra la Sicilia [FOTO]

Il gruppo Docenti

Apprezziamolo lo Statuto siciliano. E per farlo occorre innanzitutto conoscerlo. Ecco perché ne festeggiamo l’anniversario assieme ai ragazzi delle scuole, al Teatro Politeama di Palermo, per richiamare la loro attenzione sulla genesi dell’Autogoverno e illustrarne le regole che lo disciplinano. Vuol dire rendere i ragazzi custodi del nostro passato e artefici del loro futuro. Può essere efficace medicina contro l’attuale paralisi progressiva dei valori. Del resto, è soprattutto per i giovani che profondiamo il quotidiano impegno di governo, affinché l’avvenire non sia più per loro una minaccia ma la certezza di un progetto di vita. Da realizzare in Sicilia.

Dal messaggio del presidente Nello Musumeci, in occasione del 73° anniversario dell’Autonomia Siciliana

Nella piena condivisione del messaggio promulgato dal presidente della regione, Nello Musumeci, anche al plesso Vito Capria dell’Istituto Comprensivo “S. D’Arrigo” di Venetico, la giornata del 15 maggio ha rappresentato un modo per riflettere sulle ricchezze della Sicilia, in termini di cultura e tradizione. I ragazzi di tutte le classi della scuola elementare Vito Capria hanno realizzato dei veri capolavori per celebrare l’Autonomia Siciliana, in occasione del 73° anniversario. Oltre ai manufatti, gli studenti, coadiuvati da tutti i docenti, con la responsabile di plesso, Gabriella Giacobbe, si sono esibiti per far rivivere le tradizioni folkloristiche siciliane.

Alla manifestazione presenti anche il sindaco, Francesco Rizzo, insieme agli assessori Capillo e Mezzatesta, al segretario Torre, alla dottoressa Lanfranco. Presente anche Rosangela Catanese, presidente del Consiglio di Istituto.

Soddisfazione è stata espressa dalle docenti, le quali hanno sottolineato come questa giornata sia stata un modo per “trasmettere la cultura ai piccoli uomini di domani” e hanno espresso, inoltre, gratitudine nei confronti della dirigente scolastica, Laura Cappuccio, per aver accolto positivamente le idee nate per valorizzare la ricchezza culturale della Sicilia.

Ecco qualche scatto della giornata:

Lavoretti (36)
« 1 di 25 »

Condividi

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mission News Theme by Compete Themes.