E fu così che Ophelia vinse il Leone d’Oro al Festival di Venezia

Read Time1 Minute, 40 Second

L’attrice Jamie Lee Curtis lo scorso 8 settembre alla Mostra del cinema di Venezia ha ricevuto il Leone d’oro alla carriera e ha presentato Halloween Kills, il film di David Gordon Green che la vede protagonista e che sembra quasi creare un collegamento con il suo esordio cinematografico avvenuto nel 1978 in Halloween di John Carpenter.

“Grazie per questo grande onore, lo dedico alle vittime e ai sopravvissuti alla violenza di qualsiasi tipo: fisica, politica, spirituale, sessuale, psicologica, culturale, emotiva, domestica e alla violenza e all’odio che proviene dalla discriminazione contro coloro che osano pensano in maniera indipendente. Accetto con orgoglio questo premio, con la mente chiara e sobria e con il cuore aperto e incredibilmente grato“.

Figlia di due star indimenticabili come Tony Curtis e Janet Leigh, l’attrice americana in carriera ha recitato in diversi film di successo, come Papà ho trovato un amico,  Un pesce di nome WandaCena con delitto – Knives Out. Tuttavia, il ruolo per cui è più conosciuta in Italia è probabilmente quello di Ophelia in Una poltrona per due, il film del 1983 di John Landis in cui recita al fianco di Dan Aykroyd e Eddie Murphy. Come tutti sanno, il film viene annualmente trasmesso su Italia Uno la sera della vigilia di Natale da molti anni, motivo per cui è uno dei più popolari film natalizi in Italia: e in una famosa scena, Curtis appare in topless. 

«Quindi mi mostrano nuda in tv? Evviva. State mantenendo in vita il mio seno dei ventun anni»

Jamie Lee Curtis
Jamie Lee Curtis, Dan Aykroyd e Eddie Murphy in una scena de Una poltrona per due

Nel suo discorso di ringraziamento la Curtis ha voluto ricordare i suoi genitori che “hanno iniziato in maniera molto umile, ma grazie al miracolo dell’industria cinematografica hanno toccato il cuore di tutto il mondo. Sarebbero orgogliosi di sapere che la loro piccola bambina ha ricevuto questo premio, sento che state premiando anche loro. Vi ringrazio quindi anche da parte loro”.

S.C.

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Venezia, non solo cinema: alla scoperta di luoghi "insoliti" e visite "low-cost"

Sab Set 11 , 2021
La Mostra del Cinema di Venezia è un’esperienza unica, l’esaltazione del “divismo”, la passerella è uno sfoggio di classe e lusso, l’atmosfera del Lido rende tutto unico. E per i “poveri mortali”? Non demordete la città è capace di regalare “emozioni a cielo aperto” ed esperienze incredibili anche con budget […]